Home » I pesci di lago e Fiume » Persico reale

Persico reale

Persico reale
3.5 (70%) 2 votes
Foto persico reale

Un persico reale.

Il persico reale, che ha carni pregiatissime, è caratterizzato da una pinna dorsale spinosa.

Si riproduce nei mesi di aprile e maggio, deponendo le uova su piante acquatiche.

Può raggiungere i 4 chili, ma non nel Garda dove arriva al massimo a 1,5 chili. Vive nei fondali sassosi.

È un pesce molto divertente da pescare e può essere pescato anche a spinning. In questa tecnica, offre una notevole resistenza. Da insidiare con cucchiaini del 2 o dell’1, bianchi o dorati con punti o strisce rosse, oppure con piccoli minnow con paletta lunga che vanno sul fondo, proprio dove il persico staziona.

L’attrezzatura: a livello di canna filo e mulinello potrebbe essere la stessa della trota. Col galleggiante un filo abbastanza robusto 0.20; ami dal 8 al 12 e come esche: il lombrico (verme di terra), gatoss e bigattino, oppure gamberetti.

Inoltre il persico reale può essere pescato con le amettiere da coregoni/cheppie/sarde o studiate appositamente per lui, i colori preferiti delle amettiere sono il nero, il verde, il rosso, il bianco o l’oro.

I luoghi che preferisce sono gli alberi sommersi, i piloni dei ponti in legno e comunque postazioni dove possa sia attaccare al riparo dall’essere visto, che difendersi a sua volta dai predatori.

Fai attenzione ai periodi di divieto di pesca!

Guarda le schede degli altri Pesci:  Agone   Alborella   Anguilla   Bottatrice   Barbo   Black Bass   Carpa   Carpione   Cavedano  Coregone lavarello   Gambero   Luccio   Persico reale   Persico sole   Salmerino   Tinca   Trota   Vairone

Notizie utili sul persico reale:

Guarda le foto delle catture nella nostra galleria fotografica di pesca.

Ringraziamo per l’aiuto l’Associazione Amici della Tirlindana.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*