Alborella

Alborella
2 (40%) 1 vote
Foto alborella

Una alborella.

Alburnus alburnus alborella (De Filippi 1844)

Famiglia

Cyprinidae

Ordine

Cypriniormes

L’alborella è un piccolo pesce molto conosciuto dalle genti del lago per la sua abbondanza. Vive in branco, accostandosi alla riva è facilmente individuabile.

La sua lunghezza non supera i 20 centimetri e la sua dieta è composta di plancton. Si riproduce in estate nel mese di maggio-giugno deponendo le uova non lontano dalla riva in bassi fondi, su piante o su fondi sabbiosi o ghiaioso e di notte. Dalle squame si estrae l’essenza d’oriente, adoperata per la costruzione delle perle artificiali.

Morfologia

  • Forma allungata e compressa lateralmente
  • Colorazione verde con riflessi argentei
  • Bocca leggermente rivolta verso l’alto

Taglia

Può raggiungere i 20 centimetri.

Distribuzione

Corsi d’acqua e bacini lacustri di piccole e grandi dimensioni su tutto il territorio italiano; manca nelle isole. In Umbria è una specie introdotta.

Habitat

Vive sia nelle acque stagnanti sia nei tratti di pianura dei corsi d’acqua (zona a ciprinidi).

Comportamento

Vive in branchi numerosi, prevalentemente nella zona superficiale dell’acqua.

Alimentazione

Zooplancton, larve d’insetti, insetti adulti, detrito vegetale.

Riproduzione

Da giugno ad agosto, su bassi fondali sabbiosi e ghiaiosi. La schiusa delle uova avviene in 4-5 giorni alla temperatura di 20°C.

Guarda le schede degli altri Pesci:  Agone   Alborella   Anguilla   Bottatrice   Barbo   Black Bass   Carpa   Carpione   Cavedano  Coregone lavarello   Gambero   Luccio   Persico reale   Persico sole   Salmerino   Tinca   Trota   Vairone

Ti potrebbe interessare:


Altre Tecniche di pesca
Altri pesci da pescare

RICORDIAMO CHE SUL LAGO DI GARDA LA PESCA ALL’ALBORELLA E’ VIETATA PER 3 ANNI, DAL GIUGNO 2011.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*