Salmerino

Foto salmerino alpini
Un salmerino alpino.

Salmerino

Il salmerino è molto simile alla trota come forma, solo un pochino più allungata ed affusolata.

Ha una colorazione scura a macchie tonde più chiare, le pinne e la pancia hanno dei riflessi rosati, ha mascelle molto forti e carni bianchissime. Alcuni le ritengono più saporite di quelle della trota.

Vive principalmente in acque profonde e pulite su fondi rocciosi, laghi (come il lago di Tovel nel Trentino) e torrenti montani. Lo troviamo anche in alcuni torrenti, magari immesso dall’uomo (più comunemente, il salmerino di fonte).

Si nutre di sostanze planctoniche, larve, insetti, molluschi; in età adulta anche di altri pesci. È un predatore.

Ha abitudini molto simili a quelle della trota e valgono le stesse modalità per pescarlo, spinning, al tocco, al galleggiante. Si riproduce da novembre a gennaio, risalendo dalle profondità per deporre le uova.

Per la tecnica di pesca, è la stessa della trota (ottimi risultati anche a spinning).

Il salmerino alpino è un pesce molto difficile da catturare. Ho notato i piccoli sputare l’artificiale e anche i grandi tirare dritto contro l’artificiale. Fa molto piacere catturarne uno, vista la difficoltà di prendere dei belli esemplari. È divertente da pescare perché offre una bella resistenza.

Salmerini alpini e trote vivono praticamente nello stesso ambiente e quindi mangiano le medesime cose.

Il salmerino è un pesce molto forte e robusto dai colori molto forti.

Visita il forum per maggiori informazioni sul Salmerino.

Guarda le schede degli altri Pesci:  Agone   Alborella   Anguilla   Bottatrice   Barbo   Black Bass   Carpa   Carpione   Cavedano  Coregone lavarello   Gambero   Luccio   Persico reale   Persico sole   Salmerino   Tinca   Trota   Vairone

Ti potrebbe interessare:
Altre Tecniche di pesca

Altri pesci da pescare

Guarda le foto delle catture nella nostra galleria fotografica di pesca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PescaOk.it