Andare a pescare in sicurezza: l’importanza di sentire bene.

5/5 - (1 vote)

il suono della naturaIl 3 marzo è stata la Giornata mondiale dell’udito: per PescaOk questa è un’occasione per ricordare l’importanza di prendersi cura di sé perché come sappiamo la pesca non è solo uno sport ma è uno degli sport migliori per passare momenti di felicità, svago e spensieratezza a contatto con la bellezza della natura e dei suoi suoni.

Sentire bene è importante anche quando si và a pescare e ci si muove in un ambiente molto bello ma che a volte può rivelarsi insidioso: un ramo che si spezza, una roccia che cade dall’alto, un rumore tra i cespugli. Dobbiamo fare molta attenzione quando ci avventuriamo nella pesca all’aperto e avere un contatto con quello che accade attorno a noi è fondamentale per pescare in sicurezza.

Basterebbe un controllo per capire se sentiamo bene oppure no, ma a volte non troviamo il tempo di farlo; infatti secondo i dati del Ministero della Salute, in Italia le persone con deficit uditivo sono circa 7 milioni.

La nostra prima raccomandazione è di fare un semplice test dell’udito; la seconda, è di prendervi cura di voi leggendo questo interessante articolo su come prevenire la perdita dell’udito.

About PescaOk

Alessio Turriziani è il Fondatore e Responsabile del sito PescaOk.it Si occupa di pesca sportiva da tutta una vita ed è ideatore del progetto PescaOk Disabili.

Potrebbe interessarti:

Pesce siluro: primi spiragli con la bonifica del Tevere

Vota questa pagina ! Sono iniziate mercoledì scorso, 27 luglio, le operazioni di pesca controllata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PescaOk.it