Home » Articoli » Rapala BX jointed Shad 6cm 7g – prova e recensione

Rapala BX jointed Shad 6cm 7g – prova e recensione

Rapala BX jointed Shad 6cm 7g – prova e recensione
Vota questo contenuto

Rapala  BX jointed Shad 6cm 7g  en: 2-1/2” 1/4oz. Extreme Balsa

Rapala Test n°1

di Alessio Turriziani

Uno degli ultimi nati di casa Rapala. Questo minnow snodato galleggiante è davvero sorprendente, lungo 6 cm per 7 grammi è il re delle presentazioni lente e superlente.

Ho voluto testarlo in queste settimana, la pesca alla trota è chiusa ma grazie al “Laghetto ai Portici” di Andrea qui a Pastrengo, a due passi dal mio ufficio, ho potuto testare sul campo come nuota, come si lancia, come si muove e soprattutto quanto è catturante. E’ vero che in laghetto ci sono tutte le condizioni per catturare, ma c’è da dire che le trote qui da Andrea vivono in un ambiente naturale, acqua di sorgiva ben ossigenata e ce ne sono molte di grandi dimensioni che sfuggono ai più…

PescaBox.info Immagini e foto di pesca

PescaBox.info Immagini e foto di pesca

Ma veniamo al dunque…

Ho scelto per la mia prova le due versioni Trout e AYU (FAYU FLAKE AYU) questi minnow snodati o jointed sono costruiti in balsa, infatti la serie è quella estreme balsa che ho imparato ad apprezzare e sono diventati i miei preferiti, dicevo posso fare un recupero lentissimo o lento ed accelerate velocissime e dritte, proprio per mimare un pesciolino che scappa impaurito, lo scodinzolamento è massimo, grazie allo snodo, quando ci fermiamo il pesciolino risale molto lentamente, credo che sia uno dei Rapala più facili da usare… e molto catturante.

Il lancio ed il recupero:

è un 6 gr e quindi ho detto tutto, nonostante questo, nel lancio non avendo palette ingombranti e varie arriviamo abbastanza lontano, dobbiamo come per i minnow in generale “imparare a lanciarlo” e qui non mi fraintendete, non sto dicendo che non sapete lanciare, ma per i minnow specialmente per quelli leggeri è fondamentale capire bene come si lancia, quanto filo lasciare dalla punta della canna, quale la migliore inclinazione della canna e l’angolo tra la canna ed il terreno per lasciare il filo. Io prediligo il lancio in cui la canna è verticale rispetto alla nostra testa , non i lanci da bolognese per capirci, che vanno bene ma non riescono ad imprimere al minnow l’angolazione giusta… (magari del lancio parleremo in un’altra puntata)

Il recupero come abbiamo detto lento e superlento con fermate, frenate ed accelerazioni… è vero che può essere recuperato anche veloce con strappetti.

La presentazione:
PescaBox.info Immagini e foto di pesca

PescaBox.info Immagini e foto di pesca

PescaBox.info Immagini e foto di pesca

Minnow in balsa con una costruzione attentissima ai particolari, panciuto (shad) che imita un pesce bello appetitoso e magari lento, per quello che la sua forza è la presentazione lenta e superlenta… la paletta abbastanza stretta e l’inclinazione poco accentuata, gli permette di stare sotto il pelo d’acqua e di avere degli scatti repentini quando serve.

La livrea è bellissima la versione trota a mio parere è fantastica, quasi da mordere 😉 le nuove livree sono anche resistenti… anche se i denti de predatori fanno sempre danni.

Quindi quando lo uso?

In acque calme per presentazioni lente e superlente nei laghi (o laghetti di pesca sportiva) ma anche e soprattutto in torrente e fiumi di fondovalle per sondare le buche, questo minnow arriva ad una profondità di circa 2 metri posso mandarlo in fondo recuperandolo velocemente e farlo risalire altrettanto velocemente o anche molto lentamente.

Per quali pesci?

Bhè sapete che amo le trote quindi lo giudico ottimo per quella pesca, ma è Ok anche x persici, lucci  e i predatori in generale non lo disdegnano.

E’ un 6 cm per me è un “piccolo”, ma per alcuni potrebbe essere un grande, il consiglio è non avere paura di minnow grandi perché i pesci non hanno paura! Ho visto bass da dieci cm restare attaccati ad artificiali di 12cm … E’ la nostra testa l’unico limite ma può essere anche la nostra forza se capiamo come usare l’artificiale.

Cosa altro dire?

Ah… le catture,
bhè guardatevi quello che è uscito fuori dal laghetto “Ai portici”
e buon divertimento con il Rapala BX Jointed Shad…
PescaBox.info Immagini e foto di pesca

Laghetto ai Portici Pastrengo Verona
laghettoaiportici.it

PescaBox.info Immagini e foto di pesca

PescaBox.info Immagini e foto di pesca

Ti potrebbe interessare anche la pagina Rapala di PescaOk

o la pagina facebook di Rapala Italia

Un saluto da Alessio.

About Alessio

Alessio Turriziani è il Fondatore e Responsabile del progetto PescaOk.it https://plus.google.com/118139127073698735363/

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Computer doc