Home » Articoli sulla pesca in Mare » Tutorial » Impariamo a costruire un trave con il Long Arm

Impariamo a costruire un trave con il Long Arm

Impariamo a costruire un trave con il Long Arm
Vota questo contenuto

Ora che sappiamo più o meno le principali nozioni per una buona battuta di surf casting, vediamo come preparare le nostre attrezzature. Partiamo dalla più semplice ed anche dalla più utilizzata: il Long Arm.

Questa montatura è molto utilizzata per la pesca ai grufolatori (mormore, orate, ecc.) ed è di semplice realizzazione…ci servirà un buon monofilo di diametro non inferiore allo 0,35, un gangio rapido in acciaio inossidabile, dei chicchi di riso misura M, delle perline, una girella tripla a barilotto (le preferisco a quelle classiche) n.16-18 ed un moschettone.

 

 

 

 

 

La realizzazione come detto è molto semplice, vanno inseriti nell’ordine: il primo chicco di riso, una perlina, la girella, la seconda perlina e infine l’altro chiccho di riso fino a quando avremmo il risultato in figura

 

 

 

Ad un’estremità del trave faremo una piccola asola dove metteremo il gancio rapido che poi collegheremo con lo shock-leader, mentre all’altra estremità legheremo con un robusto nodo il moschettone, al quale andremo ad applicare il piombo che abbiamo scelto in base alle condizioni del mare.

Tutto il blocco dove è compresa la girella andrà posizionato a circa 10-15 cm. dal moschettone ma, essendo stato costruito con i chicchi di riso, ci dà la possibilità di essere spostato a nostro piacimento. Se infatti lo portiamo ad una distanza di circa 1,5 mt. dal piombo avremo un trave chiamato Long arm rovesciato da poter utilizzare nella ricerca di prede quali spigole o serra.

Gabriele

About Alessio

Alessio Turriziani è il Fondatore e Responsabile del progetto PescaOk.it https://plus.google.com/118139127073698735363/

Un commento

  1. ️️Sono interessa yo per la migliore canna teleregorabile e non so dove acere questa informazione…grazie per una vostra gentile risposta.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Computer doc