Home » Articoli » Pesca zona rossa: risponde il Ministero delle Politiche Agricole

Pesca zona rossa: risponde il Ministero delle Politiche Agricole

pesca in zona rossaTra regole mal interpretate e fake news, la confusione può essere davvero molta; per questo il  Ministero delle Politiche Agricole è dovuto intervenire per smentire la notizia relativa alla possibilità di pescare in zona rossa: NO, in zona rossa e quindi nei giorni  24, 25, 26, 27 e 31 dicembre 2020 e 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio 2021, la pesca non è consentita.

 

Una notizia che ha deluso sicuramente i molti appassionati, che erano rimasti alla speranza di poter dedicarsi all’amata pesca sportiva almeno dentro i confini comunali; ma un chiarimento che si è rivelato sicuramente necessario data la confusione che aleggiava in questi giorni: infatti la pesca sportiva non è considerata un’attività motoria, che invece si può praticare nei pressi della propria residenza.

In zona arancione le cose cambiano leggermente: sul sito della FIPSAS la situazione viene messa nero su bianco e viene precisato che “la pesca sportiva è consentita a livello comunale e a livello provinciale in quelle regioni che hanno emanato apposite ordinanze (Toscana-Lombardia)”.

Ancora una volta quindi, non ci rimane che attendere la conclusione delle feste ed il 7 gennaio per avere buone notizie.

About PescaOk

Avatar
Alessio Turriziani è il Fondatore e Responsabile del progetto PescaOk.it

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

PescaOk.it