Home » Le tecniche di pesca di PescaOK » Costruzione della treccia per la pesca col pallettone

Costruzione della treccia per la pesca col pallettone

Costruzione della treccia per la pesca col pallettone
Vota questo contenuto

Di Giancarlo Borreri

Come si costruisce la treccia per la pesca cl pallettone?

Iniziamo col prendere uno spezzone di filo (se è da inglese meglio perché rigido) lungo un metro e sessanta del diametro di 0,25/0,30
Lo doppiamo ed iniziamo ad eseguire la brillatura (si può usare anche un trapano) facendo attenzione che le spira non siano troppo molli.
Fatto questo infiliamo una girella, doppiamo di nuovo il filo e rifacciamo la brillatura
Ora ci troviamo con un’estremità fornita di girella ed una dove abbiamo un’asolina.
Su quest’ultimo lato incolliamo le due estremità libere del filo (un goccio di attack) facendo attenzione per non danneggiare l’asolina, poi passiamo un pezzetto di termo restringente e fissiamo il tutto sempre prestando attenzione all’asola che deve rimanere perfettamente libera.
Ora la treccia è pronta all’uso

Un commento

  1. Ciao,

    non ho capito una cosa…
    facendo come descritto i capi del filo liberi sono in posizioni opposte e non tutti e due verso l’asolina o sbaglio?
    Risulta quindi impossibile fissarli alla stessa asolina.

    Grazie

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Computer doc