Home » Le esche » Lombrico o verme di terra

Lombrico o verme di terra

Lombrico o verme di terra
3.3 (65%) 4 votes
Lombrico o verme di terra una delle esche più utilizzate, e più redditizie.

Lombrico o verme di terra

Senza dubbio il verme o lombrico di terra è l’esca più usata, perché è sicuramente conosciuta da tutti i pesci.

La troviamo in natura quasi ovunque e, nei negozi di pesca specializzati, anche in comodi vasetti.

Vermi e lombrichi, raccolta fai da te

Li possiamo trovare nella terra umida, oppure per terra dopo un temporale. Questi ultimi sono molto efficaci nei torrenti (dopo un temporale). La loro conservazione è semplice: basta dargli un po’ di verdura e ogni tanto inumidire leggermente la terra.

Un piccolo segreto è quello di mettere nel vasetto ogni tanto un po’ di fondo di caffè, che li aiuterà a mantenere un colore scuro.

Il loro innesco: facciamo entrare l’amo dalla parte della testa del verme (è il punto che presenta un anello di colore leggermente diverso), spingiamolo fin sopra la paletta dell’amo che fungerà da fermo, facciamolo salire per un pezzo anche sul filo. La punta dovrà uscire a circa metà del verme, lasciando la coda libera di muoversi.

Consiglio: personalmente uso ami che vanno dal n° 10 al n° 4 in base alla dimensione dell’esca. Il loro colore è bronzato per mimetizzarli.

Il verme d’acqua

È un esca formidabile perché trovata dalle prede in natura. È un esca molto delicata rispetto al verme di terra, di misura più piccola, la troviamo nei rigagnoli in mezzo al fango o sotto le foglie marcescenti.

La loro conservazione deve esser fatta in vasetti con all’interno del fango prelevato dallo stesso posto dove li troviamo, ricordandoci di tener sempre bagnata la terra altrimenti moriranno. Anche a questi vermi daremo un pezzo di verdura ogni tanto.

Il loro innesco: essendo più piccoli e delicati del verme di terra li innescheremo con delicatezza su ami a filo fine del n° 10-12 a calza, oppure su ami più piccoli appuntati a metà corpo in modo che sian liberi di muoversi.

Consiglio: Personalmente uso ami color bronzato.

Se vuoi aiutarci scrivi un’email a info@pescaok.it

Un commento

  1. Aggiungo i verni di letame e specialmente quelli di cavallo,molto più piccoli rispetto quelli di terra ma dal potere catturante,per carassi e breame altissimo

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Computer doc