Home » Articoli » Test Alcedo Bolognesi Absolute One Two e Three

Test Alcedo Bolognesi Absolute One Two e Three

Test Alcedo Bolognesi Absolute One Two e Three
Vota questo contenuto

Di Giancarlo Borreri

Ho avuto l’occasione di provare le nuove nate by Alcedo nella misura di 7 metri e le impressioni son state più che positive.

Bolognese one:

sottile il calcio,leggera e ben bilanciata,trasmette l’idea di esser robusta malgrado tutto solo impugnandola.
Legature ben fatte e vernice applicata in quantità misurata,placca in acciaio, dotata di azione di punta non estrema risponde bene sia con terminali dello 0.8 che con un più impegnativo 0.14 (secondo me limite max)facendoti “sentire” la dimensione del pesce,attrezzata con mulo taglia 2500 è per me perfetta.

Bolognese two e Bolognese three:

quest’accopiata mostrano veramente i muscoli, entrambe, al primo impatto, si dimostrano leggere e pronte, attrezzate con un 3000 la two dimostra di saper ben combattere i barbi di po’ con finale 0.16 (con attenzione anche 0.18), ha un’azione dolce, secondo me un ibrido tra il rigido e quella di punta, l’ultima ma non per qualità, è un vero e proprio “argano”, incredibile rigida piccola, -cattiva- usata con terminali 0.20 sembra dica”tutto qui?” veramente quella che mi è più piaciuta. Pure le ultime due adottano stessa placca, legature e anelli( acciaio e pietra sic) della prima.
Mentre la one è prodotta come 6 e 7 metri, le due sorelle maggiori son prodotte nelle misure di 6-7-8 metri, montate o nude che si voglia.
La cosa che più mi è piaciuta è il distanziere per gli elementi, posto nel calcio è di neoprene e non si sente, l’anellatura che ti costa sempre un bel 60/70 euro con quegli anelli e placca più distanziere, insomma a volte il look è importante.
A mio avviso si colloca in una nicchia di mercato che sta appena un niente sotto le top di altre più blasonate, ma col tempo son convinto che avrà molti estimatori.
alcedo-absolute alcedo-absolute1 alcedo-absolute2 alcedo-absolute3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si ringrazia Alcedo per aver fornito le canne per il test.

About Alessio

Alessio Turriziani è il Fondatore e Responsabile del progetto PescaOk.it https://plus.google.com/118139127073698735363/

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Computer doc