Home » Ricette di pesce » BRANZINO Ricettina estiva

BRANZINO Ricettina estiva

BRANZINO Ricettina estiva
Vota questo contenuto

Manuela da verona

Ciao ciao, ho trovato una ricettina niente male tra le mie scartoffie, è estiva in quando ad uno degli ingredienti, ma ve la lascio lo stesso… in vista dell’estate (anche xé con questo freddo… ammettiamolo, chi non pensa all’estate?)
Quindi…

Ingredienti per 4 persone:
un branzino fresco di circa un kilo e mezzo – una quindicina di fiori di fiori di zucca (o zucchine) – 5 bei cipollotti – olio extravergine d’oliva (mi raccomando!) – sale q.b. e pepe nero in grani da macinare fresco.

Eviscerate il branzino, sfilettatelo, togliete la pelle e tagliate ognuno in 8 tranci piccoli. Accoppiate poi i tranci a due a due in modo da avere un medaglione da ogni coppia e legateli con uno spago.
A lato pulite i cipollotti lasciando il verde, tagliateli a rondelle non troppo sottili e fateli stufare in una padella unta con un filo d’olio d’oliva extravergine e un dito d’acqua per circa 10 min. Ora frullateli.
In un’altra padella anti-aderente scaldate dell’olio d’oliva ext. e fate rosolare i medaglioni dopo averli salati e pepati a piacere. Dopo 5 min, circa toglieteli dal fuoco e, nel fondo di cottura, cuocete i fiori di zucca, lavati e spezzati con le mani (o interi se volete) (molti dicono che bisogna levare i pistilli ai fiori, altrimenti diventano amari, io ne ho mangiati moltissimi e non ne ho mai trovato uno… però i fiori erano sempre freschissimi!), quindi aggiustate di sale e di pepe.
Servite il pesce su un letto di salsa ai cipollotti, completando sopra con i fiori di zucca saltati e un filo d’olio ext. per completare.

Ciao a tutti.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Computer doc