Home » Images tagged "biancone"

Images tagged "biancone"

Images tagged "biancone"
Vota questo contenuto
[Not a valid template]

Nessun commento

  1. amedeo saraullo

    buongiorno, il lavoro è encomiabile, alcune informazioni sono preziose – purtroppo è bene osservare che in Abruzzo la pesca alla trota inizierà il 4 Marzo ed il calendario ittico regionale non è stato ancora approvato, se mi indicate un recapito giusto spero di inviarlo appena pubblicato – grazie

  2. In Emilia Romagna e vietato l’uso del l’ardiglione sia in zone C.D. qualcuno mi sa dire

  3. Non trovo più il tesserino sono entrato sul sito e rifatto la registrazione secondo indicazioni ma non mi da possibilità di avere un duplicato mentre su cliccando help dice il contrario ovvero che rifacendo la registrazione ottieni il duplicato. Come posso fare per avere il duplicato? A fine registrazione mi dice che risulto già registrato con il mio codice fiscale e mi impedisce di continuare.

  4. devo pagare la tassa licenza di pesca tipo b ho 73 anni vorrei sapere importo e numero di conto corrente grazie

  5. nel 2018 come mi comporto con il permesso di pesca mare si rinnova in automatico o devo fare il rinnovo grazie

  6. Buona sera,vorrei sapere gentilmente il prezzo dei lipress per pesca spinning e come poter vedere tutte le varianti di colorazione.
    Buona sera e grazie mille.
    Andrea Pagliarini

  7. ciao con la licenta di pesca poso pescare in tuta liguria o solo in provincia dove sono residente. grazie

  8. Salve, volevo sapere visto che questo weekend passo da Loano (Liguria) se serve qualche permesso o bisogna registrarsi su qualche sito per poter pescare liberamente da Riva o dagli scogli e se ci sono alcune restrizioni. Grazie e buona giornata

  9. Sergio Rossano

    Dovrei rinnovare il permesso ma a differenza di altri che hanno dimenticato la password io ho dimenticato la username, il sistema non prevede il recupero di essa ma solo della password. Come posso fare?

  10. che problemi possono creare n 4 pensionati con 1 ho 2 canne da pesca in un mare di abbusi
    creati dalla pesca a strascico grazie

  11. Grazie Gabriele i tuoi consigli sono stati utilissimi.

  12. ma quando aprono la pesca nel mare Adriatico anno 2018

  13. Complimenti per il post, informazioni molto precise e il tutto completato dalle foto. Ma quanto fondo c’è a 10m? In località Voltorre si catturano sempre scardole, carassi e pescigatto o anche qualche altro pesce o qualcosa in meno?? Grazie in anticipo

  14. emiliano rotolo

    Carino… Nn capisco cosa c’entra la pesca col vivo con lo spinning ma c sono ottimi consigli

  15. Una piccola informazione, per pescare nel lago di Bolsena cosa mi serve?
    sono residente a Roma , dove richiedo la licenza?

  16. Silvestri Sandro

    Verrei informazzioni per rinnovo permesso pescha sportiva in mare 2018

  17. Salve mi chiamo MARIO ho 78 anni e sono molto confuso, il mio problema è se devo pagare la licenza di pesca si o no

  18. Stefano Fanzago

    Articolo ben fatto sia per la specie che per gli artificiali. Peccato che non ci sia un consiglio sulle canne e sui mulinelli dedicati ai serra. Voto 9. Avrei dato un dieci con una dissertazione su canne e mulinelli.

  19. per fare il permesso di pesca gratuito che mi e scaduto nel 2014 cosa devo fare e dove andare grazie dell aito

  20. cosa fare x ottenere il permesso di pesca gratuito?

  21. ROBERTO DI BARTOLO

    MI SONO DIMENTICATO L’USERNAME E LA PASSWORD COSA BISOGNA FARE PER RINNOVARE LA TESSERA DI PESCA

  22. ROBERTO DI BARTOLO

    mi sono dimenticato la password ed anche username cosa posso fare per rinnovare la tessera di pesca

  23. Franco Esposito

    Giorgio un commento? Da favola,

  24. Franco Esposito

    Ciao mi chiamo Franco Esposito vivo a Valsamoggia Bologna ,anche quest anno io mio figlio è due amici siamo andati a pescare in British Columbia e precisamente negli affluenti del fiume Nass a nord di Terrace, per la pesca di stilhed e di Coho salmon, sono ormai una ventina d anni che andiamo in quei luoghi , Peró il Cile mi hà sempre incuriosito, ma non avendo nessun contatto valido ho sempre scelto la via più certa , ti sarei grato se mi puoi dare alcune risposte : quale è il periodo? I contatti con guide serie con cui prendere accordi, se la pesca a spinning è valida e se vi sono permessi particolari da chiedere ed in fine quali località da preferire, ti ringrazio fin d ora per la cortesia,
    E leggendo il tuo articolo che trovo ben scritto tanto che mi pareva di essere sul posto e on la canna in mano in attesa della boccata. Ciao
    Franco Esposito

  25. ho una domanda:sapete dove pescare coregoni da riva sulla sonda bresciana

  26. Buongiorno,sono più di 40 anni che pesco e la domenica mi piaceva passare qualche ora ,pescando qualche alborella sul lago di Lecco . Ma da 5/6 anni c’è il divieto ,ho anche telefonato per sapere notizie,ma risposte negative come se i pescatori prendessero maree di alborelle ,quando si va alle feste dell’alborella ci sono anche di misure molto piccole.Vorrei sapere se è stato cambiato qualcosa sul divieto in quanto ho sentito da amici che si possono prendere fino a mezzo kg al di.Un saluto.

  27. e se uno perde o smarrisce il permesso cosa deve fare?

  28. Buongiorno, il persico a spinning come si pesca? Aggiornerete la pagina al riguardo? grazie.

  29. Mi dicono che il 31/12/17 scade il permesso, poi come devo fare per rinnovarlo?

  30. Buongiorno, grazie per le ottime informazioni che ci avete fornito, potrei sapere anche che tipo di canna, mulinelli e montature si possono adoperare? Attendo riscontro, grazie.

  31. ciao grazie per questo articolo che hai fatto mie davvero servito.

  32. Salve a tutti io ho stampato l’attestezione una volta che scade come devo fare?

  33. Un guardiapesca della provincia di tv, mi ha detto che la misura minima del luccio è 70 cm e non 50 cm.
    Qualcuno ha notizie in merito ?
    Ciao a tutti.

  34. Roberto Di Razza

    Ciao anche io come molti ho registrato I miei dati nel 2016 x la pesca amatoriale solo oggi mi accorgo che non e possible per ora rinnovare il permesso spero si possa sapere qualcosa di piu visto che a breve ricominciano I periodi amatoriali di uscire in barca e divertirsi un po a pescare attendendo aggiornamenti a riguardo mi chiedo se non ho capito male fino a nuovo aggiornamento resta valida la mia licenza a scadenza Decembre 2016?? Grazie a chi mi sapra rispondere ..

  35. Salve,
    Mi trovo sul meravigliosi lago d’Idro, a Ponte Caffaro, sto pescando a spinning qualche trota che fatico xò a trovare…in più mi sono imbattuto in un mega Luccio che m’ha strappato l’artificiale nuovo….sigh….qualcuno mi saprebbe suggerire un buon posto?

  36. Buongiorno, mio figlio di 15 anni compiuti è residente in Lombardia. Da quanto ho compreso fino a 18 anni non deve pagare la tassa di 23 euro. Vorrebbe fare lo stagionale per pescare in Valsesia/Regione Piemonte e gli viene richiesto il bollettino di 23 euro. Cosa dobbiamo fare? Ci dobbiamo attenere alle regole del Piemonte? In Piemonte solo i ragazzi fino ai 14 anni sono esonerati dal pagamento di questa tassa. Grazie

  37. Salve sono straniero e vorrei fare la licenza per la pesca carpe cefali etc quale categoria la devo fare ? B o C?

  38. ciao piero da treviglio
    vorrei ritornare a pescare nel fiume oglio o al lago diseo..solo pesci medio picccole alborelle ecc a parte i 23 euro devo iscrivermi da qualche parte..??

    grazie aspetto

    • Ciao Piero, con la licenza governativa peschi ovunque tranne in posti con permessi specifici e dove serve la fipsas, meglio se indichi un posto e cerco di aiutarti meglio.

  39. Giampiero Avellaù

    debbo ringraziarti per le chiare delucidazioni,esposte in maniera semplice(la sempilcità è la virtù di veramente conosce.
    ore avrei alcune domance da sottoporti,praticando un ibrido di pesca inglese: semplicemente una pesca inglese in mare con bolognese m,5 circa,non mi ricordo la misura esatta,Daiwa,leggera.forza gr 40 circa.Non mi ricordo esattamente le misure perchè ho ben 12 canne,5 per il ledgering,e 7 per il Surf o meglio” la pesca a fond”,data la formazione profonda.a pochi metri dalla riva dei fondali dove vivo,litorali jonici di Taormina, per cui parlare di Surf è un inglesismo improprio.Ho abbandonato la pesca a fondo,e prediligo quella ledgering con 5 bolognesi,che grazie al pasturatore ,al bigattino o alla pasta che applico all’amo grazie alle micro molle della tubertini (quelle che si usano per la carpa o nella pesca in acque dolci), mi da delle discrete soddisfazioni.
    Scusa se sono andato fuori tema,ma cos hai un’idea del tuo interlocutore,e previlegiando in futuro il tuo blog,non amo i forum che sono molto spesso dispersivi ,i,nconcludenti) ,sarai in gradodidarmi risposte più adeguate.
    PESCA IBRIDA INGLESE CON PASTURATORE SCORREVOLE NON PIOMBATO SUL MADRE
    TRECCIA
    1)Ho realizzato delle trecce in fluorcarbon 0,20, cm 30 circa,composta da 4 fili,daporre tra la rondella della lenza madre ed il terminale,orbene non è rigida ma flessibile,tantè che l’avvolgo ognuno in undischetto avvolgi terminali.Va bene lo stesso o debbo farne un’altra con monofilo più spesso 0,30/035?

    2)GALLEGGIANTE
    Ho diversi tipi di Waggler,ma prediligo ed uso quello piombato composto da dischetti rimovibili. Ora la domanda è : è preferibile piombare inserendo dei pallini il pasturatore o piombare il terminale subito dopo la girella che lo collega alla treccia per consentire un a calata rapida del terminale?
    Non voglio pombare il terminale lungo la parte mediana o terminale,in quanto durante la giornata ,essendo la mia zona mare
    di stretto,ho due flussi di corrente che si alternano, approfitto di cio per fare fluttuare il bigattino o la pasta.
    Resto in attesa di un tuo n ecessario e utile riscontro.ti saluto.
    Tauromenia

  40. Per pescare nei Laghi di Revine occorre la fips? Grazie!

  41. Buongiorno Gabriele. E’ un articolo molto interessante. Non ho mai provato questa tecnica, ma ne sono molto attratto. Ho una canna da surfcasting che avevo acquistato alcuni anni fa per pescare siluri, ma è parecchio rigida (potenza fino a 250gr, 3pz e lunghezza 4.5 m) e ha un cimino decisamente rigido ( forse andrebbe bene per pescare i serra?). Avevo una domanda a proposito della montatura: Ho notato che le girelle dei braccioli sono scorrevoli sul terminale e bloccate da perline che vanno incollate. Ma non c’è pericolo che quando abbocca il pesce ceda la colla e si impacca tutto sul piombo? Grazie per una risposta.

    • Gabriele Passagrilli

      Ciao, mi fa piacere che ti sia piaciuto l’articolo. La canna che hai può essere sicuramente utile x il surfcasting praticato in inverno ai grossi predatori, come spigole e lecce amia che nel periodo invernale si avvicinano alla riva per deporre. Se non hai mai provato io ti consiglirei di prenderne una da 120 gr., da beach ledgering tanto per intenderci, per pescare nei mesi più caldi quando il mare è un po’ più calmo.
      Per quello che riguarda la montatura, io non ho mai avuto problemi con la colla, ha sempre retto. In alternativa si possono usare gli stopper utilizzati per bloccare i galleggianti scorrevoli, che hanno il vantaggio di scegliere a che altezza del trave posizionare il terminale.
      Spero di esserti stato d’aiuto
      In bocca al lupo

  42. tecnica e filosofia che una volta compresa davvero ti fa innamorare di questa disciplina…la prima volta non mi aveva entusiasmato tantissimo, ma riprovandoci e soprattutto facendo per prova una gara mi ha stravolto..incredibile. le gare a trout area con sfidini uno contro uno penso siano il top dei top del divertimento . dovete solo provare queata esperienza, se potete iscrivetevi e partecipate ad una gara

  43. Nitescu Eugen

    Per civitavecchia dove se può pagare la licenza pesca sportiva categoria b?

  44. Mario Belletrutti

    la misura minima dell’alborella non esiste in provincia di Cuneo e tanto meno è di cm. 30

  45. io non capisco tutti quelli che dicono di rilasciare i siluri, forse questi signori non sanno e non si rendono conto che è una specie infestante e dannosissima per tutti gli ecosistemi in cui è stato introdotto, sia perchè in “tenera età” fanno fuori tutte le uove degli altri pesci, sia perchè causa delle dimensioni gigantesche che raggiunge poi fa fuori tutto il resto del pesce senza distinzioni, conosco molto posti dove dopo essere stati introdotti i siluri nel giro di un decennio sono rimasti praticamente solo loro…….se li pescate non ributtateli in acqua! basta fare una ricerca wiki sul siluro (Silurus glanis) per rendersi conto che è una specie infestante e dannosa, in alcuni fiumi e laghi la sua reimmissione in acqua è stata vietata per legge per questi motivi. https://it.wikipedia.org/wiki/Silurus_glanis

  46. Buongiorno sono Giuseppe, vorrei sapere quando si apre la pesca alla trota in Calabri e se, oltre alla tassa governativa bisogna pagare altre tasse. Grazie

  47. Mi pèotete confermare che NON serve più nemmeno la registrazione per la pesca in mare? Ho letto sul sito governativo questo:””Si avvisano gli utenti che la comunicazione per le attività di pesca sportiva e ricreativa in mare è “temporaneamente non disponibile”.
    In attesa dell’emanazione del nuovo decreto di proroga dei termini per la registrazione su base volontaria a fini statistici relativa a tale comunicazione, si ricorda che non sono previste sanzioni in caso di mancata registrazione o di mancata esibizione alle competenti autorità della comunicazione comprovante l’avvenuta registrazione.” a questo indirizzo https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/190

    • Si l’ho letto anche io, ma dice che per adesso, finchè non viene fuori il nuovo decreto.
      Quindi è una cosa temporanea, poi con il nuovo decreto bisognerà capire cosa hanno intenzione di fare e quindi bisognerà adeguarsi.
      Intanto in questo momento il permesso non si può richiedere.
      Alessio

  48. Buona sera,io vorrei iniziare a pescare.mi potete dire per cortesia che licenza devo fare? La mia intenzione è di pescare nei fiumi vicino a Cessalto (tv).Se faccio la licenza fipsas posso andare tranquillo?e per fare la licenza fipsas devo avere prima la licenza normale?

    • Ciao Devi fare la licenza governativa, ossia il bollettino da 34 euro e poi fare la fispsas, poi puoi pescare in tutte le acque in concessione, tranne quelle a pagamento.

  49. Io a marzo vado a skagway una cittadina dell’Alaska sul mare e vorrei sapere come si pesca da riva

  50. Ciao,io abito in provincia Pordenone dove posso pagare la licenza per pescare vicino a Portogruaro e sul Fiume Dese?Grazie

  51. Scusate anche questanno per l emila l apertura ė l ultima domenica dì marzo? ?grazie!

      • Esatto, ultima domenica di marzo che nel 2017 è il 26 marzo, non il 25 come sopra indicato, inoltre almeno per la provincia di Bologna non è stato stampato il calendario di pesca, quello più recente che si trova è del 2015. Altra cosa da ricordare è che in provincia di Bologna il limite dei quantitativi di cattura prevedono per i salmonidi non più di 5 esemplari nella giornata da annotare sull’apposito tesserino sia in acque “D” che “C”. Ma non si può comunque catturare giornalmente in zone “C” e “D” più di 3 Kg di pesci compresi i salmonidi.
        Attenzione, perché dove hanno immesso anche fattrici molto grandi a fine carriera il limite dei 3 Kg può essere raggiunto anche con solo due trote. Il tesserino viene distribuito gratuitamente nei comuni montani, richiedono il codice fiscale e se dovuta la ricevuta del versamento della licenza.

  52. Ciao a tutti ma in abruzzo anche domenica e stata riaperta? Poi per quanto riguarda il ripopolamenti nessuno dice nulla qui in Abruzzo

  53. Nella Regione Abruzzo, la stagione di pesca, nelle acque di categoria “A”, inizia il 26 febbraio
    (ultima domenica di febbraio) e termina il 1 ottobre 2017 (prima domenica di ottobre).

  54. Salve…mio figlio di 8 anni vuole pescare e io vorrei sapere se serve la licenza…sono in provincia di Varese.
    Grazie

  55. Buon giorno , mi piacerebbe sapere se esiste un applicazione dove ti indichi le zone regolari per la pesca e quelle vietate ….Mi riferisco alle zone per pesca della trota fario .

    • Ciao Iacopo, sarebbe bello se esistesse, purtroppo bisogna andare sul posto a vedere le tabelle che ci sono sul posto, quelle le trovi quasi sempre e ti indicano dove pescare e dove no e quali sono i permessi da fare (o meglio a chi è concesso quel tratto di fiume)

  56. Doriano
    8 gennaio 2017 a 00:26

    Salve sono 12 anni che vengo in Sardegna 15 giorni fine agosto primi settembre ,effetuo uscite a pesca a spinning senza risultati.
    Mi piacerebbe incontrare altri pescatori e magari poter assistere ad uscite di pesca in quei periodi.
    Penso di venire anche quest’anno ultimi 15 giorni di agosto , mi piacerebbe avere qualche indicazione relativa a posti ed artificiali piu idonei . Grazie comunque
    Evviva la sardegna comunque.

  57. Vorrei avere dei chiarimenti: la scorsa estate mi sono recato al lago di Braies per pescare assieme a mio figlio so che ci vuole la tessera fisaps e il permesso giornaliero mi sono recato al negozio di souvenir del posto per fare i permessi mi chiedono le tessere e la licenza esibisco tessere e la mia licenza mi dicono che serve anche quella di mio figlio spiego che in veneto i minori non pagano licenza ma la signorina gentilmente mi dice qui non siamo in veneto e serve la licenza le chiedo di farmi lo stesso 2 permessi che avrei spiegato io al guardia pesca ma lei si rifiuta dicendomi che avremmo preso la multa entrambi in caso di controllo, conclusione ho potuto pescare solo io immaginate mio figlio arrabbiatissimo tutto il giorno, ora mi chiedo se è possibile dover pagare una tessera e non poter usufruire quando serve.
    Cordiali saluti.

  58. Nei due corsi principali della Liguria (Fiume Trebbia e Torrente Aveto) l’apertura e’ posticipata di UN MESE.

  59. Salve, sono di monterotondo provincia di roma…dovrei rinnovare il versamento volevo sapere se dalle nostre parti è sempre 29,22€grazie

  60. Buongiorno, io abito in zona Trecate, Magenta, mi puo’consigliare dei tratti di fiume o torrenti dove si possa pescare in possesso della sola licenza governativa B?Grazie.

  61. scusate ma esiste la possibilità di stampare un modulo per la richiesta di pesca sportiva e ricreativa gratuito, mio
    padre è andato a chiedere e gli hanno detto che dal sito era possibile farlo ma ho guardato ovunque e non l’ho trovato.
    grazie in anticipo per la risposta.
    Simona

  62. Sono io che non ho mai visto un’alborella di 30 cm o è uno sbaglio?

  63. È possibile sapere le zone precise di ripopolamento sul fiume Aniene???

    • stamattina vicino subiaco sul fiume aniene circa 300 pescatori non hanno preso nessuna trota perche non è stata fatta la semina come tutti gli altri anni e ha detta delle persone che facevano le verifiche sulle licenze la regione Lazio non aveva fatto le gare di appalto perciò su tutti i fiumi del Lazio è successo la stessa cosa Le licenze e i rinnovi sono stati pagati regolarmermente e anche se i nostri soldi sono stati dirottati per la ricostruzione di Amatrice …………. potevate far contenti anche noi gettandone una minima parte che paghiamo 30 euro l, anno solamente per il giorno dell,apertura e cosi non ne perdevate tanti che sicuramente (come me non la pagheranno più Vorrei sapere se avrò risposta Grazie

  64. Ciao alessio volevo sapere se per la pesca in terra sulla spiaggia serve la licenza?? Perché ho letto che serve solo il permesso gratuito sul sito grazie

    • Ciao Mirko, dalla spiaggia serve solo il permesso/licenza di pesca in mare. Mentre quella che chiami tu molto probabilmente è la licenza governativa per acque interne.

  65. Complimenti Pierluigi; professionalità e intraprendenza miste a molta tenacia e coraggio, immagino!
    Intervista direi molto interessante .

  66. Salve, volevo complimentarmi anzitutto con Andrea Parisi, l’autore di questo articolo ricco d’immagini suggestive e di informazioni circa il Lago di Lugano o Ceresio.
    Le confido mi ha proprio messo una sana curiosità riguardo alle tecniche e attrezzature adottate.
    Augurandomi di legger di nuovo altri suoi interessanti articoli.
    Ringrazio. Davide

  67. Vorrei cortesemente sapere se per pescare con la canna da pesca, da una imbarcazione a vela, ci vuole la licenza o pagare una tassa e se sì, deve provvedere il pescatore o l’armatore?
    Grazie
    Anna

  68. Mentre in Lombardia è ancora da definire la data???oppure è domenica 26 febbraio?!?

  69. residente in piemonte – ma villeggiante in provincia di savona – a chi devo versare la tassa governativa e quella provinciale?

    • buongiorno, la tassa governativa va sempre versata al comune di residenza, la tassa provinciale bisogna capire se è il comune di Savona a richiederla, se si è una tassa extra, quindi dovresti chiedere direttamente al comune di Savona. Mentre se è la regione Piemonte, la devi versare. Come regola, Siamo tenuti a versare tutte le tasse che il nostro comune o provincia di residenza ci richiede.

  70. Ho fatto anni fa la registrazione ma non ricordo password come posso fare per mettermi in regola grazie

    • Avrò la risposta tramite email ?

    • Ragazzi …..stiamo in Italia …regole….regole ….regole e non si capisce mai nulla. Per la licenza senza c’è stata una proroga di un anno dalla scadenza se non ricordo male .

      Qualcuno mi sa dire quando apre la pesca in provincia d’Isernia quest’anno ?
      ciao

  71. Anche in Sardegna abbiamo le trote ,bisogna inserirla nel calendario, grazie

  72. Fatto ,ma mi da tutto ok ,poi quando entro dice che non esiste l’username. Praticamente non posso accedere ed avere il tesserino avendo fatto anche diversi tentativi ,vuol dire che x il momento ho ancora quello vecchio.

  73. ezio antoniolli

    La licenza per pescare in mare e’ necessaria?
    Perche non si creano delle zone di ripopolamento in mare con il deposito di sassi, grandi massi o altro tale da impedire la pesca a strascico che rovina completamente l’ambiente come hanno fatto in Veneto davanti a Bibione?
    Viceversa si vogliono colpire i pescatori sportivi che non rovinano niente e le cui catture sono minimali, sanzionandoli per luso di esche sottomisura o pesca in zone limitrofe all’uscita di canali ?
    Al limite che vengano costituite delle zone di ripopolamento e si andrebbe meglio tutti!

  74. Salve,
    anni fa avevo effettuato la registrazione per il censimento/licenza pesca sportiva a mare ma per vari motivi non ho mai utilizzato. Ieri sera pensando che ormai fosse scaduta ho effettuato nuovamente la registrazione nel sito, nell’inserimento dei dati mi diceva che ero già inserito e non mi faceva completare l’operazione.
    Come posso recuperare la mia licenza/permesso?

  75. Ciao a tutti! Volevo sapere con che tecnica si pesca dalla sponda in zona salò?

  76. Ciao Claudio. Grazie per il tuo articolo molto instrutivo! Sono pescatore belga e il unico pesce predatore nel acque costiere è la spigola. Forze voi a venire una settimana nel pugliese per la pesca al spinning…

  77. Salve sono 12 anni che vengo in Sardegna 15 giorni fine agosto primi settembre ,effetuo uscite a pesca a spinning senza risultati.
    Mi piacerebbe incontrare altri pescatori e magari poter assistere ad uscite di pesca in quei periodi.
    Penso di venire anche quest’anno ultimi 15 giorni di agosto , mi piacerebbe avere qualche indicazione relativa a posti ed artificiali piu idonei . Grazie comunque
    Evviva la sardegna comunque.

  78. Salve c’è qualcuno che pratica spinning in zona taormina?grazie…..

  79. Apdv associazione pescatori dilettanti vallagarina
    Apertura acque 2017: domenica 5 febbraio fiume Adige e bacino San Colombano.
    Domenica 5 marzo tutti i torrenti e bacino speccheri
    Venerdì 21 aprile zona no-kill Leno di terragnolo
    Domenica 30 aprile bacino pra’ da stua

    • Grazie mille Matteo, ho messo le specifiche che hai suggerito, le ho verificate anche sul sito ufficiale, grazie della segnalazione e della collaborazione.

  80. Salve,
    visto che tra circa un mese aprirà la pesca alla trota in fiume, volevo sapere se c’è un regolamento di pesca in validità per la regione Lazio o per la Provincia di Roma. Non sono riuscito a trovarlo. Grazie

  81. francesco dionisi

    Ora 2017 cosa si sa sul permesso

    • io ho girato un pò sul sito delle politiche agricole, e non ho trovato nulla che parli del 2017.
      speriamo dicano qualche cosa più avanti. Si fermano al 31/12/2016, che fra l’altro è una proroga.

  82. Ciao Volevo porvi alcune domande..per pescare in mare ci vuole quale licenza? E poi volevo provare a spinning a gatteo mare, sapete consigliarmi dei posti dove pescare , e che artificiali usare. Vi ringrazio e vi saluto

  83. Salve… Vorrei regalare a mio papà una esperienza di pesca in mare tipo al tonno o altro con la canna da pesca dalla barca ecc… Sapete indicarmi se é fattibile o dove posso andare a chiedere informazioni… Grazie

  84. sono invalido ma deambulante automunito mi interessa la pesca da moli comodi tipo Mola polignano o monopoli visto che non camminobene, c è qualcuno interessato a condividere qs passione?

    • Emilio ciao! Condividiamo la stessa passione…peccato io abito a Milano se no si poteva pescare assieme. Buone catture amico

  85. Pietropaolo Lamonaca

    Io non riesco a stampare il permesso. Quando vado a fare la comunicazione di esercizio della pesca sportiva mi dice “pescatore già presente” e non riesco a stamparlo. Ho perso il vecchio permesso credendo che non era più valido e adesso non so come fare. Potete aiutarmi?

    • Salve abbiamo chiesto questo quesito via mail, perchè non sei il primo che ce lo chiede, ma non ho avuto risposta, dovresti mandare anche tu una mail al sito delle politiche agricole.

      • Ciao Alessio, ho effettuato la registrazione anni fa ma ora non ricordo il mio username, per la password no problem( c’è il link per reimpostarla) ma per username no. Cosa devo fare? Grazie

  86. Ciao,

    non ho capito una cosa…
    facendo come descritto i capi del filo liberi sono in posizioni opposte e non tutti e due verso l’asolina o sbaglio?
    Risulta quindi impossibile fissarli alla stessa asolina.

    Grazie

  87. Sono da venezzia volio sapere e conto curenti
    Per pagare licenza
    No la trovo

  88. Ciao a tutti …volevo un consiglio perché dovrei prendermi dei mulinelli e sarei orientato sui beastmaster della shimano da 7000 e vorrei imbobinare una treccia dello 0,28 … possono andar bene?

  89. Ciao a tutti volevo un consiglio…. dovrei prendermi dei mulinelli e sarei orientato sugli shimano beastmaster 7000 senza bait runner…e vorrei imbobinare un trecciato del 0,28 … possono andare bene?

  90. Non ho mai praticato questa tecnica che dalla descrizione mi sembra molto interessante e vorrei provarla per pescare in mare dai moli portuali o dighe foranee. Mi potete dire un tipo di filo adatto a questa tecnica? Se voglio tarare la profondita’ a 6 metri come devo fare se ho una canna di soli 2,5 mt.? Ho letto che bisogna fare un nodo particolare sulla lenza madre, nodo di lana, ma come fa’ a non interferire con gli anelli passa filo della canna, sopratutto quello del cimino? Mi risponderete…. grazie!!!!

  91. buongiorno ho inviato la richiesta, mi sapreste dire entro quanto tempo arriva la risposta? grazie.

  92. Salve a tutti,vorreo sapere se qualcuno ha mai fatto spinning a fondaco parrino,letojanni..che risultati ha ottenuto e quali predatori girano in quella zona?visto che è un posto che mi attrae molto….grazie!!!!

  93. Mussino Luciano

    Il mio, più che un commento, è una domanda: il fouilles liofilizzato (larve di chironomo) che si trova nei negozi di mangimi per acquari può essere utilizzato per le gare di pesca, mischiato alla pastura? Ha un buon effetto, anche se di certo inferiore a quello vivo? In certe gare FIPSAS non è ammesso l’uso del fouilles e del ver de vase vivo, fresco; per quello liofilizzato non mi risulta ci siano divieti.
    Vi ringrazio per l’attenzione.
    Mussino Luciano

  94. Salve a tutti vorrei un consiglio da voi… verso che ora potrei andare a praticare la pesca spinning??

  95. Ciao 🙂 Sono francese, quindi non parlo bene italiano, scuza me .. Vorrei sapere come fare per comprare una licenza giornalera? Habito a Roma, et vorrei pescare al lago di bracciano. Grazie 🙂

    • Salve cesare, deve fare la licenza di pesca, non credo ci siano permessi giornalieri, chiami comunque l’ufficio cacia e pesca del suo comune.
      Alessio

  96. Francesco Fiamma

    Si puo’ sapere una volta per tutte quali sono le esche consentite per la pesca in Emilia ?
    Si puo’ pescare con arborella morta ??
    Si puo’ pescare con pezzetti di brema ??
    Grazie per la risposta
    Francesco

  97. Salve, vorrei gentilmente sapere se io vado a pescare alla foce del Tagliamento, quindi al faro di Bibione, oltre alla licenza di pesca tipo “b”, serve anche la tessera Fisaps?
    Grazie!

    • Deve vedere se ci sono le tabelle fipsas in loco, o semplicemente chiamare la fipsas che è la cosa più veloce e sicura da fare.
      Trova i numeri nella pagina.

  98. Ciao grazie x gli aiuti x questo tipo di pesca

  99. Buongiorno volevo farle una domanda dei miei amici vanno a pescare al Ticino io non sono mai andato e vorrei provarci… per una volta devo fare la licenza o posso provare e poi decidere se farla o no?

  100. DOPO TUTTI QUESTI COMMENTI SU CHI HA INSERITO IL SILURO NEI NOSTRI FIUMI , MI VIENE DA PENSARE, E A PENSARE MALE ALLE VOLTE CI SI AZZECCA, CHE L’IMMISSIONE SIA STATA FATTA APPOSTA PER ROVINARE LE POPOLAZIONI ITTICHE DEI FIUMI , DA COSI’ NON PORRE PIU’ NESSUN INTERESSE DA PARTE DELLA GENTE SUI FIUMI , MANDANDOLI NEL DIMENTICATOIO .
    FACENDO POI LE PIU’ INIMAGINABILI PORCATE HAI NOSTRI FIUMI .

    FORSE SBAGLIO MA NON CI VADO TROPPO LONTANO CON QUESTO PENSIERO

  101. CACCIAPUOTI Giuliano

    Già possessore di licenza di pesca , scaduta da oltre un decennio, intenzionato a rinnovare tale licenza , chiedo come fare per il rinnovo.
    Metto a conoscenza le S.L. che sono residente a Parete (CE).-

  102. Salve sono sono un quasi quindicenne e avrei il desiderio di praticare la pesca sportiva all’Oasi Farfa,volevo sapere se si può ottenere la licenza per le acque interne alla mia età.
    Grazie.

  103. esiste un libro con le foto dei pesci presenti nella provincia di brescia?
    per cominciare a riconoscere le varie specie.

  104. Martino Colombi

    Ciao mi hai scritto una ottima recensione su questo laghetto mi sai dire la via o il numero di telefono del lago che domani vorrei andare a provare il lago

  105. Volevo sapere il n.di canne per pescare alla foce del fiora Viterbo e se si usa bogattino

    • Ciao Gino nella pagina c’è linkato il regolamento della provincia di viterbo, se fai un cerca nel file pdf trovi le info che ti servono, ti consiglio sempre di fare un colpo di telefono all’ufficio caccia e pesca e parlare con un guardiapesca per vedere se ci sono novità ed aggiornamenti.
      Alessio

  106. Buon giorno volevo sapere con quante canne si può pescare alla foce del fiora e se è ammesso il bigattino .grazie Gino

  107. Sono a toscolano Maderno e x divertire mia figlia abbiamo preso qualche pesce a riva con il retino e poi naturalmente rilasciato, ma da ex pescatore credo ke siano boss o serle ma nn ne ho la certezza mi potete aiutare?

  108. vorrei sapere se dopo aver compiuto i 70 anni non devo più pagare la licenza di pesca questa regola è valida in tutta italia?

  109. Salve mi sono appena iscritto e mi dice che la licenza scade il 31/12/2016 , ma dopo tale data devo fare una nuova iscrizione?

  110. Salve, sono di roma e ho la licenza lazio. X pescare a frosinone è sufficente? Serve qualche tesserino o bollettino?

    • Ciao Stefano, stessa regione, ma diversa provincia (a volte possono cambiare le leggi), la licenza governativa è comunque valida, ma devi informarti se nel posto dove vai a pescare ci sono documenti particolari da fare, nelle acque libere a norma dovresti poter andare.
      Alessio

  111. Ciao, volevo un paio di informazioni. Mio nonno ha compiuto 80 anni e vuole sapere se deve rinnovare la licenza o meno e se si cosa deve fare, grazie mille.

    • Ciao Valentina, in che regione sei? Dovresti provare a sentire l’ufficio caccia e pesca della tua regione, trovi le info nell’are info regione, nel menù in alto del sito e scegli la tua regione, li trovi tutte le info ed i numeri di telefono.
      Alessio

  112. Andrea Bonfanti

    ciao, mi chiamo Andrea B….. e abito ai confini del veneto , vicinissimo a Latisana, sono di origini Veronesi e sarei interesato a pescare in Veneto.Finalmente qui ho trovato qualcuno che ne sa qualcosa di più delle solite voci da bar.
    Vi chiedo una cortesia , vorrei delle delucidazioni su come poter fare i permessi per poter pescare in provincia di Venezia.Qui si sentono solo voci e nemmeno nei negozi hanno una chiarezza sui permessi ….Potreste ,per cortesia, indicarmi un luogo ,oppure spedirmi digitalmente o qualsiasi altra maniera dei punti dove poter fare il permesso di pesca ? …scusate ma sono così disperato ….non c’è un indicazione ben precisa…….solo chiacchiere ……..Vi ringrazio Anticipatamente …Buona giornata. Distinti Saluti Andrea B….. ….

  113. Per rinnovare la licenza di pesca ma anno cambiato le regole seve solo il bollettino pari a23 euro

  114. Antonio Di Carlo

    Andrebbe bene anche un cuscinetto estratto da un mulinello in disuso.
    Grazie
    Antonio

  115. Antonio Di Carlo

    Cerco un cuscinetto a sfere per mulinello
    misure:
    20mm. esterno
    10mm. interno
    6mm. spessore
    se ne avete uno da vendere lo acquisto.
    Grazie
    Antonio
    3505403290

  116. mancano i video, c’è solo quello per guadinare il pesce.

  117. salve , sono un pescatore di firenze con regolare licenza di pesca per l’anno in corso. Per una decina di giorni mi trasferisco sul Trasimeno per le vacanze. Posso pescare liberamente o ci vuole una licenza speciale ? grazie.

    • scusami per il ritardo nella risposta, la licenza governativa è sempre valida, se sono acque libere puoi pescare, ma devi informarti in loco se servono permessi specifici.
      Alessio

  118. Ciao….Ad agosto passero’ due settimane al mare, per la precisione a Torre Lapillo (Salento) In Puglia. Serve la licenza? non ho capito bene questa situazione, preciso che pur avendo quasi 60 anni sono un principiante, e mi piacerebbe passare qualche ora di svago la sera. Ciao e grazie di tutto

  119. Pescatore ciociaro

    ciao ho letto il tuo articolo ed è un illuminazione per me. sono un pescatore della provincia di Frosinone ed ho da poco ottenuto ( con grande fatica )il permesso x pescare nel lago di Fogliano in provincia di latina che fa parte del parco nazionale del Circeo e la fauna ittica è ricca di Cefali Spigole Orate Anguille e tutti i pesci che si possono trovare in un lago di acqua salmastra . Dato che non si trova nulla su internet su tecniche di pesca relative a questo lago ho cercato di indagare chiedendo a tutti quelli che ho incontrato a pescare sia al lago che nei canali che li circonda .proprio ieri sono andato ad un negozio che si trova a Borgo Sabotino sempre in provincia di Latina e il più vicino al lago di Fogliano ed il negoziante stava per chiudere ma è stato comunque gentilissimo e dopo che si è accertato che ero in regola con i permessi mi ha dedicato del tempo e mi ha dato due belle tecniche da usare; una consiste nel pescare dei cefaletti nel canale vicino il negozio e poi trasportarli con un contenitore ed ossigenatore sul luogo di pesca per essere già pronto e non dannarsi a prendere i Cefali nel lago poi innescarli dalla coda con un bell ‘amo a seconda della grandezza dei Cefaletti che peschiamo facendo un innesco senza piombi o galleggianti ma mettendo solo un bell’amo 5/0 a scendere (io uso ami Fuji-yama serie 3650ss n°3/0 ) e cucire l’amo sotto la pelle del Cefaletto partendo sempre dalla coda cosi da ritrovarci l’amo dalla parte della testa che è il lato che la Spigola ingoia per prima e lanciarlo (accompagnarlo)in acqua delicatamente e cercare di mandarlo a largo poi lasciare la canna da pesca con il filo in bando e non resta altro che aspettare. . ogni tanti controllare che il Cefaletto non nuoti parallelo alla riva ma varso il centro cosi da non ritrovarci metri di lenza che in caso di abboccata nom ci crei problemi se peschiamo cin due canne. l’abboccata della spigola viene subito avvertita con una partenza poi una sosta poi un altra ripartenza più violenta e poi si ferra decisi .la seconda me l’ha spiegata in parte perché lui aveva un impegno e io non ero andato li per pescare ancora.. Sono stato affascinato da quello spot di pesca al lago di Fogliano perché facendo una passeggiata lì per caso con la mia ragazza ho assistito all’attacco di un buon numero di Spigole a dei Cefaletti e a tutti quei pesciolini sotto riva e subito è scattato il desiderio di provare a insidiarle.. come ho detto sono in regola con i permessi e devo solo andare e pescare.. ditemi qualche consiglio se volete e se non conoscete il posto vi dico che è stato preservato ed è molto bello e pulito vi consiglio di visitarlo . Qualche cosa c’è su Internet del lago ma non di pesca . Lago fi Fogliano in provincia di Latina. ciao a tutti grazie in anticipo

  120. salve, io vorrei praticare il carpfishing nel lago di piediluco,non dalla parte del paese ma la parte opposta dove ci sono le due gole di cui non conosco il nome, ho visto delle tabelle sulle rive che consentono il carpfishing ma vorrei sapere le regole di quel lago,cioe se si puo pernottare se si puo usare la barca e se si possono tenere le lenze in acqua la notte, grazie

  121. Buon pomeriggio,scusate per il disturbo ma vorrei farvi un domanda dato che io sono ancora alle prime armi non so bene cOsa fare .
    Sono all incirca quindici girni che le temperature superano trenta gradi ma oggi come era gia stato annunciato dal meteo le temperature sono calate di quasi 17 gradi e proprio questo pomeriggio volevo andare a pesca al bleck bass, che ne dite dato le temperature é il caso??

  122. Buongiorno, mio figlio di 8 anni vorrebbe pescare, so che i minori non serve la licenza di pesca, ma nelle varie regioni in particolare Val D’Aosta e Friuli, può esercitare la pesca senza nessun permesso? O deve essere accompagnato da adulto in regola con licenza e permesso del caso? Grazie.

  123. e’ a pagamento?

  124. salve:
    Mi son registrato ho ricevuto l’attestato e qui tutto ok .
    Ora verrei registrare anche mio figlio avendo 17 anni .
    Posso registralo usando la mia email? se si spiegatemi come dato che il login parte dal mio nikname.

  125. cortesemente, qualcuno mi saprebbe dire a quanto ammonta la tassa annuale per la licenza di pesca tipo B e se la dicitura del c/c è cambiata visto che è passata alla regione Lazio

  126. il mio commento e come stampare il tesserino di pesca sportiva
    permesso gratuito.

  127. salve mi sono reggistrato poco fa nel sito e mi dice che scade il 31/12/2016 ma siamo sicuri che basti questa semplice fotocopia stampata con una stampante per non incorrere in sanzioni’

  128. Siete sicuri che, su sportit, esista il kit da 64,90€? A me non sembra…

  129. Salve,

    sono dell altoadige e faccio ferie fino al 6 di luglio a francavilla.
    sono amante della pesca a mosca e voglio chiedere, dove si potrebbe andare, dove si puo´prendere il giornaliero e forse ce`qualcuno che ha voglia di andare con me`a pescare a mosca.

    grazie per la risposta

    saluti
    oswald

  130. E le strisce?

  131. Aiutatemi …..come posso fare a fare il rinnovo del permesso … se non ricordo più le password e le email quando lo ho fatto 4 anni fa …non riesco a entrare grazie

  132. :\ ma se è una guida per principianti non puoi dirmi solo “Montiamo la nostra canna, inneschiamo l’esca e lanciamo”
    dammi un disegnino che mostra come fare una montatura. 🙂

  133. VORREI TANTO FARE UNA GARA DI PESCA MA NON SO COME ESCRIVERMI

    • Ciao Alexia, bhè intanto potresti chiedere al tuo negoziante di fiducia se organizza gare di pesca, oppure recarti in qualche laghetto e chiedere. Non è difficle 🙂
      Alessio

  134. SONO DISABILE DA 28 ANNI , DEAMBULATO , CON LICENZA PESCA , QUELLA PEDANA ME LA POSSO SOGNARE …

  135. Buongiorno,complimenti per il sito molto interessante, vorrei sapere se esiste una mappa dove siano indicate le zone nelle quali è possibile pescare con la sola licenza di pesca sportiva ( no tesserini fips ) nei fiumi tipo Tevere, Chiasco, Nera. E se vi siano limitazioni diverse.
    Grazie

    • Questa è una bella domanda, si dovrebbe chiedere all’ufficio caccia e pesca della tua provicia. Trovi i numeri in alto nella pagina, magari se hai tempo e li chiami poi facci sapere così aggiungiamo queste informaizoni alla pagina.
      Grazie,
      Alessio

  136. Ma con quale giornale è abbinato ?

    • Ciao Antonio, con nessun giornale, è un cofanetto a parte, se non lo trovi prova a richiederlo all’edicolante.
      Altrimenti fammi sapere che proviamo a risolvere 😉
      Alessio

  137. Buongiorno, ho scritto al mio comune (Lodi) per avere info e mi hanno riposto con questa mail che vi riporto. Sono ancora più confusa, devo o no fare la licenza? mi basta la carta di identità? aiuto.. grazie!

    Buongiorno,
    riguardo alla sua mail sono a risponderle quanto segue:
    per esercitare l’esercizio della pesca non occorre più il libretto, ma bisogna portare con sè un documento d’identità in corso di validità e versare la quota di € 30,00 alla F.I.P.S.A.S. ( solo se pescherà nelle acque in gestione a questa società), e se eserciterà la pesca con le sole canne e non supera l’età di anni 65 compiuti verserà la quota di € 23,00 alla Regione Lombardia C/C postale n° 25911207 intestato: REGIONE LOMBARDIA TASSA CONCESSIONE PER LA PESCA SERVIZIO TESORERIA.

  138. devo rinnovare il permesso di pesca per me e per mio marito per il 2016, cosa devo fare?grazie

  139. Buongiorno Carissimi… volevo chiedere se si può usare un filo colorato per lo spinning in acque dolci ( lago e correnti), tipo rosso o giallo, che sarebbe molto comodo sulle correnti veloci o di sera per la visibilità. Se si, devo metergli un terminale in fluorocarbon o va bene anche senza ? Grazie di cuore

  140. salve…vorrei informazioni su e dove praticare il carpfishing … licenze ?quante canne? se ci sono aree attrezzate ?

  141. Perché noi disabili dobbiamo pagare il permesso di pesca ? Con una pensione minima di euro 287.00 al mese cresta legge non è giusta
    Spero che prendono una decisione
    In Emilia Romagna la regione no lo fa pagare
    Solamente la provincia di Lucca si paga

  142. Ciao a tutti, sono un pescatore principiante e mi piacerebbe sapere dove si possono comprare delle canne buone e resistenti per la pesca a mare a fondo

  143. Cesare Scalvenzi

    come si chiama in italiano il pesce chiamato in dialetto bresciano boss. Esistono allevamenti?

  144. Buongiorno io ho la licenza di pesca sportiva in friuli-venezia-giulia. Sopra la licenza ce scritto che è valida su tutto il territorio nazionale. Volevo sapere se posso pescare anche a Roma oppure devo pagare un altro canone? In Lazio e tutto fipsas?

  145. mettici terra di talpa e durano un mese

  146. Salve gradirei che mi venisse confermato se è possibile pescare sull’olona presso Legnano visto che si vedono dei pesci.
    nel dubbio vorrei una conferma grazie.
    Giancarlo

  147. Buonasera
    Ho una shimano force master spinning 270L 2 pezzi 3-15G 2,70m canna da spinning alla trota lago
    Per pesca in un lago che ci sono trote anche di 6 kg quale filo mi consigliate ?
    E consigli sul recupero degli altrificiali affondante e rotanti

    • Come filo ti consiglio un buon trecciato, tipo il powerpro, oppure un ottimo nylon, ma non scendere sotto il 22 (buono), per gli artificiali, il rotante va sempre ma anche il minnow per il recupero dipende da troppi fattori, sperimenta!!!
      Alessio

  148. adriano salicchi

    egr.redattore vorrei mettere a conoscenza che lo stesso problema lo abbiamo a s.m. leuca ,la parte esterna del porto,prima era aperta,adesso è chiusa e non si può andare,questo è un abusoi,siamo andati alla capitaneria di porto di gallipoli e ci hanno detto che la parte esterna del porto deve essere accessibile chi ci vuole andare,sotto sua responsabilità,ci può andare.Ma la situazione,è sempre la stessa,quelli con le barche fanno quello che gli pare,pescano anche dentro il porto,e nessuno gli dice niente,questa è l’italia.

  149. Vorrei far presente che la pesca al luccio e’ vietata dal 01/01 e non dal 22/2
    Grazie
    In bocca al lupo

  150. in italia bisogna essere degli avvocati x sapere le regole di pesca . e le misure e tempi .un esempio? il lago sebino è diviso a metà provincia di bergamo e metà brescia. ma regole differenti. ma non sono stesse aqcue?ma ava

  151. Volevo segnalare questo articolo sulle correnti e maree dal titolo acqu senza riposo
    http://www.ilgiornaledeimarinai.it/correnti-e-maree/
    Grazie

  152. e possibile sapere se la provincia di potenza ha ripopolato il fiume ofanto per l’anno 2016

  153. *E in che laghi?

  154. Ben fatto il sito, credo sia necessario aggiungere regolamenti specifici per ogni superficie d’acqua pescabile, e avere la possibilità di trovare informazioni per potersi adeguare a periodi di divieto per le diverse modalità di pesca.
    Per lo spinning al black bass quali sono le date di divieto?

  155. Antonio Scidone

    E’ bene che sia stato ritirato l’emendamento, ma non si conosce fino a quando è valida l’iscrizione a far data dal 31.12.2015.

  156. scusate non trovo notizie di apertura ed eventuali semi ne in toscana non lo trovo oppure non ci sono ?

  157. Non capisco il motivo per cui l’umbria non viene riportata ?????

  158. ma per avere il permesso 2016 come si fa? sul sito non riesco a trovare nulla

  159. in Abruzzo apre il 28/02/2016 e il calendario non è stato ancora pubblicato.

  160. Grazie mile per le risposte.

  161. Antonio Manunta

    mi sono registrato 7-8 anni fa..con una vecchia e-mail e una pass che non ricordo. Ho tentato ora di ri-registrarmi con una nuova e-mail e pass, ma non mi accetta…..il mio cod-fiscale è già conosciuto…consigli?????

  162. Per l’anno 2016 sono variate le regole di rilascio permesso di pesca a mare o vale ancora,perchè prorogato,il vecchio tesserino?

  163. buongiorno,

    ho fatto la registrazione sul sito indicato, ma come data di scadenza della tessera mi da comunque 31/12/2015 pur avendola fatta qualche giorno fa, non è piu obbligatorio il permesso?Sapete darmi notizie in merito?Perchè il decreto prevede la registrazione fino al 31/12/2015…grazie

  164. mi scusi ma ho fatto la registrazione e mi dice che la scadenza è 31 dicembre 2015. Che devo fare per avere quella del 2016?

  165. VOrei fare l permesso per 2016 E NO FUTIONNE

  166. Debbo rinnovare il permesso per me e mia moglie per l’anno 2016 ma non riesco a trovare nulla. Come debbo fare?

  167. ma dopo il 31 dicembre 2015 come si fa a rinnovare?

  168. Salve, per cortesia volevo sapere se e quando ci sara’ il rinnovo della licenza di pesca scaduta al 31/12/2015. Grazie

  169. E per l’anno 2016?………..

  170. Io ho il permesso scaduto come devo fare?

  171. Silvana Valletta

    Salve il permesso di pesca gratuito per il mare si deve fare sempre e comunque, devo farlo a nome di mio marito.

  172. salve,cortesemente ,ho il permesso che è scaduto il 12/06/2015,vorrei sapere cosa fare per rinnovarlo.Grazie

  173. perchè non viene accettata la e mail che inserisco?

  174. Salve,
    Mi dice che il mio tesserino scade il 31/12/2015
    Ma da dove è possibile rinnovarlo?

  175. GIANCARLO LUCCHETTI

    SCRIVE UN TUO AMICO DISABILE. E’ VERO CHE SIAMO RIMASTI IN POCHI AL CONTROLLO DELLA CANNA SEDUTI IN CARROZZELLA. AUMENTARE LE PARTECIPAZIONI ANCHE FRA QUELLI NON PESCATORI. IL PROBLEMA SONO GLI ACCOMPAGNATORI. I SPOSTAMENTI CI SONO I MEZZI DELLE ASSISTENZE. QUESTI NON SONO PROBLEMI. IN PASSATO ERO ISCRITTO NELLA SOCIETA’ A.P.S LENZA CLUB ROMA ORGANIZZAMMO UN GIORNO DI PESCA AL LAGO DEL TURANO TUTTI I SOCI SI PRESTARONO AD AIUTARE VEDERE FELICI QUEI RAGAZZI CIMENTARSI IN QUALCOSA DI NUOVO CON DAUN .
    NON ESAGERO NEL DICHIARARE CHE SONO QUASI 70 ANNI CHE PESCO. IL MIO LAVORO M’HA PORTATO IN GIRO PER IL MONDO DOVE ALL’OCCASIONE HO ANCHE PESCATO. HO UNA ESPERIENZA GARE IN CAMPI ASSOCIATIVI REGIONALI PROVINCIALI DOVE NEL SETTANTA E PARTECIPATO A QUATTRO CAMPIONATI ITALIANI. HO SCRITTO TRE LIBRI CON I RACCONTI DI PESCA
    QUESTA E’ TUTTA LA MIA ESPERIENZA PASSATA BELLA E AVVENTUROSA. ORA DA DISABILE SONO SOGGETTO A MIO FIGLIO SIMONE PER PASSARE UNA GIORNATA DI PESCA DALL’AMICO UMBERTO NEL TUO LAGO A FERENTILLO.
    PRESTO VERRO’ A TROVARTI PER DARTI CONSIGLI.

  176. Salve, vorrei abbinare questo mulinello ad una canna bolognese di 6 metri (380 Gr.) per pescarci in mare principalmente da scogliere naturali. La mia indecisione è se prendere una taglia 2500 o 3000. Premetto che la pesca la farò principalmente da scogliere artificiali, se capita da moli o porti, mirata (si spera) alla spigola/orata. Utilizzerò lenza madre da 0,16 a salire e terminali da 0,14 a salire. Ho letto che dalle scogliere portebbe capitare qualche big, quale misura può fare al mio caso?

    • Ciao Antonio, dato che la differenza non è molta anche in termini di peso e grandezza io prenderei il 3000 che ha una bobina migliore e più leggera.
      ciao Alessio

  177. Scusatemi quanto dovrei pagare per registrarrmi grazie

  178. Più che un commento, assolutamente STRAPOSITIVO, volevo chiedere delle dritte. Abbiamo un noleggio di natanti nel cilento e precisamente a Casal Velino (SA). E’ nostra intenzione dare la possibilità ai nostri Amici Disabili di poter andare per mare. Quali sono gli Enti preposti al rilascio delle autorizzazione necessarie alla realizzazione di tali opere? Resto in attesa e ancora tanti complimenti.
    Giuseppe Iorio

  179. Salve,io ho effettuato la registrazione,inserisco i dati forniti ,ma mi dice che sono registrato e basta.come posso accedere per stampare il permesso?

    • dovresti scrivere una mail al sito delle politiche agricole trovi la mail sul loro sito.
      Alessio

      • Come ci si comporta per il 2016? La proroga dei permessi già esistenti scadenva al 31 12 2015 e sul sito politiche agricole non trovo nulla e mio padre peschera’a febbraio in Liguria

      • Alessio, eri sempre pronto a rispondere ad ogni domanda, perchè sei sparito? Decine di persone chiedono per il 2016, è forse cambiato qualcosa? Personalmente penso che ci abbiano provato, registrando i pescatori, per poi instaurare il pagamento…..oppure per annullare il tutto in base ai risultati. Sai qualcosa? Grazie

  180. sono 50 anni che
    ho la licenza di pesca, ho 73 anni devo fare ancora la licenza?::::::::::::::::: grazie

  181. salve sono novello di pesca volevo sapere quanto deve essere lungo il finale che alloggia l esca..
    mi spiego: 200 metri di filo naylon da 0,20 inseriti sul mulinello poi girella a tre ora il finale quanto lungo? su di una canna m 2.10
    gze
    p.s pesca trote da lago il miglior artificiale qual e’ ?

    • ciao a spinning non esiste il finale 🙂 alla fine della lenza attacchi la girella e poi metti il tuo bel cucchiaino, o minnows. Per la pesca alla trota lago ti consiglio degli cucchiaini rotanti del 2 e del 3 puoi prendere il tondo della ILBA, oppure dei Rapala da 5 cm colorazione trota.
      A presto.
      Alessio

  182. io mi sono registrato ho gia permesso di pesca,pero vorrei registrare il mio amico e non riesco a trovare la pagina per nuovo utente,mi apre sempre la mia pagina personale,cosa devo fare,per poter registrare il mio amico?

    • Devi fare il logout dalla tua pagina e poi ti rimanderà alla pagina della registrazione.
      Alessio

      • Mi sono registrato nel 2012 adesso vorrei rinnovare il permesso,me non mè lo fa rinnovare,mi dice sempre che il mio codice fiscale è già registrato.
        In conclusione provo da mesi ma nulla di fatto

  183. Lorenzo Sbrana

    Ciao a tutti ormai pesco da un pò peró andando in un lago vicino casa mia ó scoperto che ci sono i bass. E quindi o deciso di provare lo spinning qualcuno mi farebbe il favore di mandarmi qualche schema delle montature che posso usare?grazie lorenzo.

  184. filippo bordiga

    Salve io questo fine settimana avrei pensato di andare a far carpfishing nei laghi di Mantova e vorrei un consiglio in che posto andare e sapere esche e montature.grazie

  185. Nicola Marsicano

    L’anarchia nn ha mai portato a nulla di buono .. ma quando l’ignoranza regna sovrana …
    Fai bene come fai !!!
    …ottimi consigli grazie ! Ottima Ottima la filosofia di pesca!!

  186. Salve da poco dopo circa 25 anni ho ricominciato a pescare causa l’ introduzione di mio figlio nel mondo della pesca in fiume
    leggendo alcune regolamentazioni in merito mi sono imbattuto nel periodo di divieto di pesca all’alborella nel periodo tra maggio e luglio indicando il fiume Po e Olio questa normativa è valida anche nei piccoli corsi d’acqua della bassa Bresciana quali Rodano, Mella ecc.?
    certo di una sua cordiale risposta le porgo i miei saluti
    ivan

  187. Salve,
    Ma con questo permesso la pesca al porto e sempre vietata?? Grazie

  188. Buon giorno Alessio
    mi sono registrato per il permesso gratuito in mare ma volevo anche registrare altri due mie amici . come devo fare
    grazie

    • dovrebbe rifare insieme ai suoi amici la stessa procedura, se lei è già loggato faccia il logout così può tornare sulla pagina di iscrizione e rifare la procedura.
      Alessio

  189. Ehm.. In Lombardia c’è anche il PO !

  190. Ciao Dario, le bobine dello Aernos sono più leggere. Lo dicevo solo come info se servono bobine di scorta, ma quelle aernos sono più leggere di pochi grammi,
    alessio

    p.s.
    hai sbagliato a postare il commento, lo hai messo sotto gli occhiali polarizzati. 😉

  191. Gli spot principali per la pesca al bass sono : canneti ,ninfee, vegetazione a filo dell’acqua , zone urbane come pontili e porti e infine zone rocciose.
    Tutti questi spot offrono al bass riparo e per insidiarlo si consigliano montature con testine piombate , a Texas e jig; potrebbe funzionare anche con degli artificiali come rapala o imitazioni di rane o pesci. Per pescare nei canneti bisogna farlo dalla barca lanciando l’esca in zone dove la vegetazione è meno fitta (ove ci sono imperfezzioni) e dove le canne sono più rigogliose e verdi. Per la vegetazione a filo d’acqua ,pontili e porti è consigliabile skippare e poi recuperare l’esca in modo regolare o variando la velocità sempre dando al pesce il tempo di intercettare la nostra esca; invece per le ninfee e le zone rocciose si consiglia sempre montature anti incagliato con jig o gommine.

  192. Buona spiegazione fatta molto bene , dovreste spiegare anche i vari tipi di spot e spiegare in quali situazioni sono meglio i canneti a differenza dei cespugli a fior d’acqua o le ninfee

    • Ciao Thomas,grazie dei complimenti che fanno sempre piacere,
      se sei esperto della tecnica e vuoi spiegare tu queste situazioni sarei molto felice di leggerlo ed eventalmente pubblicarlo, così che può essere utile ad altri utenti e in modo che lo spirito di cooperazione di PescaOk faccia il suo corso, ossia pescatori che aiutano altri pescatori. Grazie.

  193. Salve, premetto che mi sono appena affacciato al mondo della pesca e vorrei un chiarimento sulle licenze.
    Ho letto che con la licenza B si può pescare in tutti i laghi e fiumi nazionali ad eccezione di quelli appartenenti a Fipsas dove serve anche la licenza Fipsas. Quindi con queste due licenze in teoria potrei pescare dapertutto giusto?
    E come faccio a sapere quali territori sono Fipsas e quali no? spero di essere stato chiaro
    Grazie

    • Ciao in teroria puoi pescare ovunque tranne dove ci vuole un permesso specifico, vedi riserve o tratti in concessione.
      Lungo fiumi e laghi dovresti sempre trovare le tabelle che ti dicono dove stai pescando, se sei su tratti liberi, fipsas o riserve. Il mio consiglio è informarci sempre prima di andare in un posto.

  194. maurizio rondelli

    anche io ho comprato il shimano stradic CI4+ 2500 FA e sono contento per la pesca in piccoli torrenti ma vi chiedo cosa ha di tanto speciale lo shimano STELLA 2000 fi per costare quattro volte tanto ? vale la pena comprarlo ?
    sono indeciso tra il modello 2000 FI e il 2500 fi sapete consigliarmi e dirmi qualche cosa in merito ? GRAZIE

  195. Ciao ma sto libro dove lo si trova??

  196. Buongiorno a tutti, sono un pescatore alle prime armi e, come molti altri pescatori, la mia esperienza nella pesca sportiva è cominciata proprio con la pesca alla trota in laghetto ed è stato subito amore. Trovo che sia una tecnica di pesca molto divertente e accessibile a tutti.
    Ovviamente la mia esperienza in fatto di pesca non è delle migliori, però mi piace molto leggere blog di pesca e articoli riguardanti la pesca alla trota. Proprio cercando questi articoli sono arrivato a questa bellissima guida sulla pesca alla trota e ho deciso di commentare per chiedervi alcune informazioni in merito.
    Anche se so che non è ancora la stagione migliore per dedicarsi a questa tecnica volevo sapere quali approcci usereste per riuscire a stanare le trote in questo periodo dell’anno.

    • Ciao a fine estate le trote riguadagnano un po di forza e tornano verso l’alto del laghetto… mentre l’estate cercano l’acqua più fresca…sul fondo…

      • Grazie per la risposta Alessio 😀 i laghi dove pesco di solito sono un po’particolari: infatti non è raro trovare le trote a galla anche in estate. Alcuni pescatori certamente più esperti di me nella pesca alla trota mi hanno spiegato che è perchè questi laghi sono poco ossigenati in profondità.
        I laghi in cui pesco sono i Laghi Carcana vicino a Milano, non so se li conoscete: sono questi http://www.ilblogdellapesca.it/2012/11/laghi-carcana/

        Sono dei laghi molto grandi e c’è dentro un po di tutto, infatti non è raro che mi capiti di attaccare qualche altro pesce pescando le trote. Se qualcuno li conosce può darmi qualche consiglio?

  197. Salve, avete un indicazione da darmi su un manuale completo sulla pesca, in base alla Vostra esperienza ?
    Grazie

  198. Giuseppe Marasco

    Come creare una montatura per storione ( le distanze tra gallegiante e amo ) grazie

    • Ciao Giuseppe, se lo peschi al gallegiante devi sapere che l’amo deve toccare sul fondo perchè lo storione mangia a fondo, quindi l’acqua che devi dare ( si dice così per esplicitare la profondità) è praticamente dal pelo dell’acqua al fondo, come se stessi pescando proprio a fondo e quindi il tuo gallegiante non sarà dritto ma sdraiato e percepirai l’abboccata quando il gallegiante si alzerà e andra sotto acqua… lascialo mangiare bene e poi ferra!! Spero di essermi spiegato bene. Usa anche http://www.pescaok.it/domande per chiedere quello che vuoi su questa tecnica.

  199. Salve, avrei intenzione di iniziare a breve a pescare dopo anni che ho smesso, nel frattempo mi sono spostato dalla regione lazio nell’umbria. Ho notato sul sito della regione umbria che per fare la licenza di pesca basta un bollettino di 30 euro e un po alla tesoreria e posso iniziare da subito dopo’… E non devo andare a ritirare nulla alla provincia, mi chiedo ora, è possibile che basti solo questo? Mi ricordo che nel lazio avevo un libricino con foto e altro che ho ritirato dopo un po’ di giorni.
    Ora chiedo…è veramente così? Cmq vado a pesca nel lazio..

  200. Ciao Alessio, mi sono registrato al sito “politiche agricole” per la licenza gratuita di pesca in mare, ora devo stampare qualcosa che accerti questa mia registrazione?
    Se mi beccano i gaurdiapesca cosa gli mostro??
    Grazie

  201. Ciao a tutti ho fatto il permesso dal link…ma bisogna pagare? Io so ke il permesso si deve pagare 50 euro suddivisi in varie marche da bollo e da mandare a ki si occupa di qst campo nel comune di residenza…

  202. Ciao,

    grazie e complimenti per la guida dettagliata! Io non ho mai pescato a spinning ma mi piacerebbe molto iniziare, vivo a Napoli vicino l’isolotto di Nisida ch ein genere è un luogo pescoso per pratiche come la bolognese ma non ho idea se va bene anche lo spinning. Si tratta comunque di scogliere artificiali. Detto ciò, qualche consiglio più specifico su canna e mulinello da acquistare? E poi, visto che quando si entra in un negozio ormai si vedono centinaia e centinaia di artificiali, per uno come me che deve iniziare, quale conviene acquistare?
    Grazie mille e un caro saluto!

  203. ️️Sono interessa yo per la migliore canna teleregorabile e non so dove acere questa informazione…grazie per una vostra gentile risposta.

  204. Ho dimenticato sia account utente che password e non riesco ad accedere. Ho provato a rifare la registrazione ma mi dice che non è possibile in quanto il codice fiscale è già stato inserito. Qualcuno sa come risolvere il problema?

  205. Salve,chiedo a quanti metri si deve pescare dalla foce di un fiume senza incappare in sanzioni,ho il permesso per il mare,ma come funziona per la foce del fiume?

  206. Per i minori di 16 é obbligatoria?

  207. Quanto costa la licenza per pescare al fiume?

  208. Ciao a tutti. Leggevo che in Basilicata in estate nin si può pescare da riva. Non capisco però se il divieto è valido anche per le ore serali/notturne. Qualcuno può aiutarmi con qualche info? Grazie.
    MR

  209. domenico perziano

    volevo sapere se l’anguilla -anguilla europea, che e’ stata dichiarata protetta e quindi e’ entrata a far parte del Cites, legge 150/90, la Regione Calabria , ha recepito questa legge?…..e se si, quale sanzione ha previsto?. Grazie

  210. Ciao,se un pescatore di Padova volesse andare a pescare a Rosolina in provincia di Rovigo cosa dovrebbe fare o pagare? Grazie

  211. Salve io vado a isolo e mi chiedevo se serve la licenza per pescare ho 15 anni si può o no

  212. Salve. Mi chiedevo se possedendo già la licenza di pesca devo possedere il permesso di pesca in mare gratuito, registrandomi sul sito Mipaaf????

  213. Buon giorno volevo sapere se per pescare al lago di scandarello oltre la licenza serve il tesserino

  214. Buongiorno,ho compiuto lo scorso anno i 65 anni,volevo sapere se devo ancora rinnovare la licenza di pesca.
    Sono residente a Milano e mi sono recato alla fipsas di viale Piceno a milano,e mi hanno confermato che non devo pagare più la licenza.
    Domanda….non devo pagare nemmeno la fips oltre che la governativa?
    Grazie per la risposta.

  215. Ma io che ho meno di 16 anni essendo esentato dal avere il permesso cosa devo portare con me un documento che attesti che ho meno di 16 anni?

  216. Buon giorno,sono un invalido civile in carrozzella,sono di BRINDISI,vorrei riprendere la licenza di pesca,per acque interne (non per lavoro). Molti anni fa,quando ancora non avevo problemi di salute avevo la licenza,ora che la rivorrei,non so a chi rivolgermi,non riesco a trovare l’indirizzo della sede di BRINDISI,un tempo era in Via Cavour. Vorrei sapere dove e a chi rivolgermi,e nel frattempo quali sono i documenti,le spese e se ci sono agevolazioni per gli invalidi (tenuto conto che la mia pensione ammonta alla “favolosa” cifra di 289,00 euro !!! Ringrazio ed invio distinti saluti

  217. Io che o meno di 16 anni e ora partirò per il mare e intenderò pescare essendo esonerato dal avere la licenza devo portarmi un documento di identità valido ke attesti ke ho meno di 16 anni?

  218. Ciao,
    mi piacerebbe passare qualche pomeriggio a pescare al lago con i miei ragazzi. Quanto tempo ci vuole per ottenere la licenza?
    Grazie
    PS Sono di Roma

    • Deve andare nella sezione caccia e pesca e fare documenti e versamenti, penso che ci voglia pochissimo tempo, in alcune province la fanno immediatamente.
      Penso anche a Roma.
      La saluto e la ringrazio.

  219. Sono un ex pesca sportivo, per il semplice fatto che a Pescara non è più consentito praticare questo sport da nessuna parte: dalla spiaggia non si può, dai due moli non si può, dagli scogli del porto turistico non si può. Tutto questo perchè qualche anno fa un ultraottantenne cadde tra uno scoglio e l’altro del porto turistico ed il figlio, avvocato, chiese un risarcimento per i danni subiti. Mi chiedo, visto che sono appassionato anche di montagna: ma se vado a quota 2-3000 metri e mi morde una vipera chiedo il risarcimento danni al comune di competenza? Sta di fatto che, nonostante le riunioni, gli incontri e quant’altro, ad oggi a Pescara è severamente vietato pescare. Credo sia l’unica città di mare dove accade una cosa del genere ed è semplicemente vergognoso. Se qualcuno potesse darci delle indicazioni per risolvere il problema gli saremmo veramente grati. Moniè

  220. Complimenti per l’articolo, vorrei però dire la mia circa gli orari di pesca consentita.
    Nello specifico sulle spiaggie, o comunque nelle zone in cui c’è presenza di bagnanti, la pesca è vietata , ed è consentita invece solo dal calasole fino all’alba.

    Saluti !

  221. Ciao volevo sapere se per mio zio che viene come turista serve una licenza per pescare al lago e fiume.Per una settimana.Regione Lazio Rieti

  222. Ma con la licenza si puo pescare i qualsiasi orario?

  223. sono un pescatore dilettante come posso avere un permesso o unlicenza?’

  224. Salve io vorrei andare a pesca al lago di corbara ho la licenza cat b però voglio sapere fino a che numero di canne poso pescare per la carpa

  225. Interessante,per la pesca alle occhiate!.

  226. Per richiedere Licenza per la raccolta della Tellina ” comune di Alcamo”

  227. Pelizzari Tiziano

    buongiorno,ero entrato nel sito per scaricare i permessi di pesca in mare ,poi ho letto il post sui gamberi killer e ho espresso il mio parere infrangendo molte regole del Vostro forum del tipo non mi sono presentato ma non mi sono nascosto ho postato col mio nome e cognome,la regola del rispetto in quanto non tutti praticano la pesca e rilascio.Poi dopo aver fatto tutto questo ho letto il regolamento e ho cercato di presentarmi ma non ci sono riuscito ,non sono molto tecnologico.Il mio post reca la scritta in attesa di revisione,cosa vuole dire?Qualcuno puo’ dirmi come fare per presentarmi in maniera di potermi spiegare meglio e riparare agli errori commessi.Grazie

    • Ciao Tiziano, tutto apposto, non ti preoccupare, non hai infranto nessuna regola 🙂 presentati pure sulla pagina domande, se hai problemi scrivimi pure alla mail info@pescaok.it
      Il commento era in attesa di approvazione perchè non lo avevo ancora letto 🙂
      Grazie Alessio

  228. Pelizzari Tiziano

    Buongiorno, voci di corridoio dicono che il gambero killer fu’ immesso nel po’negli anni 90 per mangiare le uova del siluro specie allora ritenuta dannosa e mangiava la maggior parte del pesce .Ora il siluro e’ addirittura protetto e insieme al gambero killer e a persone che non si possono chiamare pescatori stanno depredando il grande fiume con il bene placido degli organi di controllo.

  229. parlo di pesca per puro passatempo e pesca di mare sia in veneto che in sardegna

  230. Gambero di fiume e gambero Killer sono 2 specie diverse..il primo e’ grigio e tipico della zona europea purtroppo quasi estinto in italia del nord; il killer e’ americano (Louisiana) ed e’ rosso (quello che hai messo nella foto..).

  231. Scusate,
    non esiste un regolamento per la pesca in mare nel lazio? e dove si ottiene?
    grazie

  232. sorgente francesco

    licenza di pesca per mare ligure

  233. Questo è il gambero della Louisiana killer, NON è l’autoctono gambero di fiume; È un alloctoni invasivo che come solito qualche c……. o gruppo di c……. Li hanno importati e poi li hanno rilasciati o gli sono scappati con grande disastro del nostro ambiente perché uccidono i nostri gamberi di fiume mangiano le uova dei pesci sono dannosi anche per le colture limitrofe ai corsi d’acqua, es. orti culture estensiva di frutta come le fragole ecc.. Inoltre sono abbastanza resistenti All’inquinamento, a differenza dei nostri, dunque all’interno dei loro corpicini cosa c’è anche??? Magari metalli pesanti??? O che altro…

  234. salve volevo sapere se con la licenza di pesca fatta in umbria posso pescare anche in lazio nel lago di bolsena. grazie

  235. Grazie bellísima página

  236. Trecciato tutta la vita anche se è vero, come dice Alfredo che per palamiti e Drifting il nylon è insuperabile

  237. Per i minorenni fino a sedici anni non serve.
    Non conviene neanche provare a farlo perchè perdi solo tempo

  238. Andrea Parzani

    Sono un principiante che pesca nel lago d’Iseo. Cerco soprattutto pesci piccoli e non ho bisogno di grandi attrezzature. Che consigli mi potete dare?

  239. giampietro vignaga

    grazie! ottima sezione

  240. Buon giorno volevo sapere se pescando nelle foci del mare serve la licenza di pesca o basta soltanto il tesserino gratuito per la pesca in mare

  241. ho lasciato Corbara nel 2013 con alborelle,carassi, persico sole,carpe ,anguille,boccaloni,sandre e all’imbocco del Tevere nell’invaso,anche cavedani,tornato in loco nel maggio 2015,dopo vari tentativi non sono riuscito a prendere un pesce.Ho voluto indagare chiedendo ai pochi presenti in loco e mi è stato detto che l’immissione nelle acque di Corbara del siluro ha provocato la sparizione di quasi tutte le specie ittiche che erano presenti e si sono salvate solo poche carpe.Dopo l’esperienze dell’immissione del siluro nelle acque del Po chi è stato a inserire il siluro a Corbara e con quale criterio?Gradirei ,data la mia ignoranza essere informato.Grazie
    Gianni

    • Buongiorno Giovanni, purtroppo chi ha immesso il siluro è difficile da sapere o quasi impossibile, essendo illegale l’immissione di questa specie nessuno ce lo dirà mai…mi dispiace molto per la tua esperienza ma essendo un pesce molto invasivo ed al vertice della catena alimentare non lascia molto spazio alle altre specie. Spero sinceramente che in futuro si trovi un modo di regolare la presenza di questo pesce al fine di salvaguardare tutte le altre specie.

  242. Molto utile ma manca il Veneto

  243. scusatemi ma x che molte volte quando monto il terminale sotto il vetrino quando lancio e poi recupero si impiglia il terminale con la girella e anche il vetrino….. forse sbaglio la montatura??? chi sa darmi una risposta? grazie

    • Ciao Francesco, la cosa mi sembra strana perché solitamente con il vetrino non si usano terminali lunghi che danno questo tipo di problema. Comunque, se accade devi adottare due soluzioni perché non accada;
      1 quando fai il lancio, segui la parabola del vetrino e un paio di metri prima che tocchi l’acqua, con indice della mano destra fermi il filo mettendolo sul bordo della bobina. Cosi facendo, il vetrino o il piombo si ferma, esca invece prosegue la sua corsa e si distende in acqua. Noterari quando lo fai correttamente che in acqua si formano due ondine, una data dal vetrino o piombo l’altra piu avanti data dall’esca.
      2 per irrigidire leggermente in terminale nella parte lato girella, viene fatta una legatura , chiamata brillatura. Praticamente devi fare un’asola e prima del nodo il filo va attorcigliato.
      Se cerchi su YouTube filo brillatura è più facile farlo che spiegarlo. Nel caso siamo qui chiedi pure.
      CIAO

  244. buon giorno dal 30 aprile al 3 maggio sono a cesenatico . vorrei sapere se ci sono divieti x pescare da riva.
    ringrazio
    ciao claudio

  245. Luca scarpolini

    Salve!!! Scusate se mi intrometto ma anche io ho il medesimo problema sono portatore di handicap. Usufruisco della legge 104 perché sono catalogato con distintivo d’onore grandi invalidi del lavoro mi sono recato oggi x fare i permessi fips pas e la governativa x la provincia di Milano ma non mi è stato riferito tutto ciò non ho ancora pagato cosa posso chiedere? Grazie dell’attenzione a chi mi vorrà delucidare sull’argomento!!!

  246. Ciao Alessio, come scritto in un altro post ho acquistato il 1000 per pescare a finesse.
    Unica critica che mi sento di fare sulle taglie più piccole è la manopola!!!! E’ orribile e la paura che diventi appiccicosa col tempo mi preoccupa ancora prima di iniziare ad usarlo.

    Non c’è modo di sostituire il pomello vero? Bisogna per forza cambiare la manopola?

  247. Chiedo dove mi posso rivolgere per avere un permesso gratis individuale a livello di obi
    per pescare con la canna a riva sul mare di trieste.
    grazie

  248. Ciao Alessio avrei da porti una domanda a cui per il momento non ho saputo rispondermi.
    Sarei intenzionato ad acquistare lo stradic fc quello con doppia manovella ma sono indeciso se sciegliere il 2500 o il 3000.
    Lo utilizzerei su canne di lunghezza comprese tra i 2,40 ai 2,60 mt per spinning sul Garda e in Adige.
    Unico dubbio..quale delle due misure per lanci più lontani? Il 2500 ha una bobina più alta e il 3000 una bobina più bassa.

    Ringrazio in Anticipo
    Matteo

  249. ciao io sn di castelvolturno c’è qlk1 ke e interessato e da poko ke ho iniziato con 0 risultati….nn pretendo mlt ma almeno un pesce….io maggiormente vado a formia…anke mondragone e lo stesso castelvolturno ma sempre 0….aiutoooooooo

  250. MI CHIAMO MASSIMILIANO SONO UN PESCATORE CHE TUTTI I SABATI O DOMENICHE VADO AL (LAGO DI MEZZALUNA MACCARESE) E UNA 15 MINUTI DALLA ZONA MIA BOCCEA,E’ UNLAGOO TENUTO BENE DA (GIORGIO,MARINA,PAOLA,ROBERTO)ADESSO CI SONO TROTE DI OGNI TIPO DI PEZZATURA.CI SONO GARE SPORTIVE ED GARE DI AMICIZIA,CON TANTI RICCHI PREMI DI OGNI GENERE.MASSIMILIANO(SAMPEI).

  251. franco pieratti

    Per cortesia potete indicarmi alcune societa’ di pesca che mi indichino luoghi per pescare cavedani , striscie , savetta , barbi etc in fiumi della lombardia ed emilia romagna ?
    Mi vorrei mettere in contatto con queste societa’ per essere indirizzato sui fiumi e luoghi giusti .

    Grazie infinite ||

    franco

  252. Esaurientissimo..grazie mille!

  253. Ciao Alessio e complimenti per l’articolo!
    Una domanda mi viene spontanea farti: ma i rapala BX non sono minnow che rimangono ad un metro/un metro e mezzo sotto la superficie dell’acqua?

    • Ciao Mammagamma e grazie dei complimenti, si il countdown bx lavora da 0,9 a 1,5 mt. Lavora sotto il pelo dell’acqua, quindi se lo recuperi lui lavora a quella profondità, naturalmente se lo lanci e lo lasci cadere va sul fondo con affondamento controllato che dovrebbe essere intorno ai 30 cm al secondo… appena lo recuperi lui risale. Spero di averlo spiegato bene 🙂

  254. ciao,
    volevo chiedere qualche laghetto in emiglia romagna (fc) .e come è meglio pescare in questi tipi di laghi

  255. Buongiorno,complimenti per le informazioni che pubblicate. per la precisione, la pesca alla trota in provincia di salerno apre la 3 domenica di marzo, come da regolamento provinciale, allego link con il comunicato.
    http://www.fipsasalerno.it

  256. Assicurarsi che un disabile abbia una qualità della vita buona è molto importante, non solo perché è comunque un essere umano come te, ma perché la sua dignità e il suo benessere sociale non dovrebbero venire pregiudicati proprio da questo suo stato. L’handicap può essere stato causato da una malattia, dall’invecchiamento o da un incidente e altre cause e prima o poi, il suo status di disabile influirà anche su di noi.

    Il bello della cosa è che non è così difficile aiutare a rendere migliore la vita di un disabile, basta rendergli il quotidiano più comodo e semplice.

    • Sono bellissime parole che toccano il cuore e mi rendono orgoglioso di quello che stiamo cercando di fare con PescaOk. Spero nell’aiuto di più persone possibili. Grazie.

  257. Le bobine dell Fd montano sull fc?

  258. Io sono passato dal surfcasting allo spinning…è vero il cappotto lo indosso spesso ma mi diverto come un matto

  259. Barbi giganti del Ticino by Roby e Giuseppe Granata
    Catch & release: Pesca a ledgering. Giornata fantastica con tantissime catture di grossi Barbi sopra i 2 Kg, il più bello 2,9 kg per un peso totale di oltre 25 kg!
    https://www.youtube.com/watch?v=JOs7iS80EAI

  260. Peccato che non sia possibile acquistare un permesso quindicinale o mensile che sia valido per tutte le acque del comprensorio.
    Basterebbe ripartire gli incassi per tale tipo di permesso tra le varie associazioni di gestione evitando così che i turisti pendolino da una parte all’altra e rendendo altresì il tutto più semplice.
    Grazie.
    Saluti

  261. MASSIMO CASTELLUCCI

    Abruzzo: occhio…avete scritto apertura pesca alla trota in Abruzzo il 22 febbraio MA DAL VERBALE UFFICIALE DELLA REG. ABRUZZO CHE SI TROVA NELLO STESSO SITO SI PARLA DELL’APERTURA AL 1 MARZO 2015!!!!!!!!!!!

    • Ciao Ti ringrazio della segnalazione e la posto nella pagina, se mi mandi un link a questo verbale perchè io non riesco a trovarlo.
      grazie

      • MASSIMO CASTELLUCCI

        Ti guido passo passo sul sito ufficiale: vai sul portale Regione abruzzo; poi cliccare su “Ambiente e territorio”; poi cliccare (nel paragrafo Siti Regionali) su “Agricoltura, foreste…….pesca”; poi cliccare su foto/icona con cane (a sinistra) e che corrisponede a “caccia e pesca sportiva” ed a quel punto sulla dx trovi il Verbale….pubblicato il 05.02.2015. Saluti 🙂

        • Ciao, ho letto la tua risposta in riferimento al verbale, secondo me è una proposta in bozza di legge o no? non si deve far riferimento al calendario ittico 2015.

  262. salve,ho sentito che per la pesca in mare dalla riva,dai moli e scogliere bisogna censirsi su un sito internet,mi sapreste indicare di quale sito si tratta? vi ringrazio

  263. io pesco da 3 anni lo spinning e non ho preso 1 spigola penso di non avere il pesciolino adatto per la spigola mi aiutate per favore a risolvere il problema

  264. la carpa comune “cyprinus carpio” introdotta nei nostri corsi d’acqua. non è a mio parere una specie alloctona invasiva.
    Trovo quindi sbagliato considerarla una specie nociva all’ambiente acquatico .

  265. Salve,
    Vorrei sapere, io ho la residenza in Sicilia ma vivo in Toscana come devo comportarmi per la licenza?
    Quale prendere?

  266. Ma quindi in prov di Cosenza si sa quando apre? Ieri ho chiamato all’ufficio caccia e pesca della provincia e non sanno ancora niente.

  267. L ho letto con attenzione in quanto ci voglio provare. Grazie

  268. Ciao a tutti.
    Purtroppo ho dimenticato di pagare il bollettino della tassa annuale per la licenza di tipo B acque interne. Questo perché non ho avuto modo di praticare. Adesso vorrei riprendere e non so se devo fare il libretto nuovamente o mi basta pagare la tassa dell’anno corrente. Mi sapreste consigliare?
    grazie

  269. Ciao e complimenti per l’articolo anche io ho comprato questa canna, mi sembra cmq che tra le tante marche a questo prezzo sia un’ottimo acquisto.

  270. andrea battisti

    Ciao volevo informazioni sul prezzo per la domenica mattina fino alle 11 e se quasta domenica siete aperti grazie buona serata

    • mi spiace andrea, ma non ho queste info, hai probabilmente sbagliato sito, noi abbiamo fatto solo un itinerario di questo lago e non siamo i gestori.
      Alessio

  271. Mi piace molto fare la pesca

  272. ……intendo come terminale, ove necessario.

  273. Almeno a spinning in fresh water, il fluorocarbon lo trovo inutile; rigido, non docile al nodo (solo ….costoso). In “tutta bobina” è assurdo, come terminale anche.
    Se si usa la treccia ( e non il caro affidabile nylon) perché non affidarsi ad un buon monofilamento non fluo….. vi assicuro che il risultato non cambia.

  274. Salve a tutti , per mia esperienza personale credo che il Trecciato rende di più su molti tipi diversi di pesca sportiva, ad esempio Traina ,Bolentino,Spinning,anche cn la Bolognese ho trovato punti a favore…
    Il Nylon è nettamente superiore in costruzione di Palamiti , Terminali , Ottimo in Drifting … Da ricordare che il Nylon tende a galleggiare in acqua. Detto ciò chi usa un Trecciato ha bisogno allo stesso tempo di almeno 10 metri di Nylon (io uso il Fluorine)dove poi andrà messo il terminale… Io pesco a Bolentino Costiero e di Profondità ma non con le canne da pesca , quindi ho dovuto unire tradizioni di pesca passata con quelle di oggi.In Culo alla Balena!!!!

  275. Uno di quei giorni in cui senti proprio che sarà il tuo giorno fortunato! Bravo Alessio…

  276. Di Bartolomeo Bruno

    tutto ok

  277. Anche io possiedo un aetnos ore a 2 stradic cj4 e devo dire che il livello inferiore non di nota lo testato in po abbinato ad amorphous whisker e con i barbi catturati anche sopra i 2 kg si è comportato benissimo al di sopra delle mie aspettative è vero forse un archetto un po più grosso renderebbe l’estetica migliore ma non cambierebbe la resa dello stesso

  278. Quando chiude nelle marche ?

  279. Salve,

    mi ero registrato in precedenza sul portale http://www.politicheagricole.it/ solo che non ricordo con quale email. Adesso, vorrei registrarmi nuovamente, ma non me lo permette perchè ovviamente mi dice che risulta già quel codice fiscale. Che posso fare?

  280. Da oltre 2 anni la ns. Associazione, con sede in Bari, si sta battendo per ottenere dei posti barca, riservati per i cittadini disabili, nei vari porti turistici pugliesi. Quindi, le ns. attività marinaresche, che finora abbiamo solo sognato, non sono ancora mai state avviate.
    Speriamo solo nell’ormai imminente incontro con l’assessore regionale competente, che si dovrebbe tenere (si spera) nella prox settimana.

    Per maggiori Info, Aggiornamenti, Obiettivi, Attività, Iscrizioni alla ns. associazione, si prega visitare:
    web site http://www.mareabile.it
    facebook https://www.facebook.com/mareabile?ref=hl

    Con l’occasione, invitiamo i disabili pugliesi ad iscriversi a MAREABILE ONLUS, così da poter accrescere il ns. “potere contrattuale” nei confronti dell’Ente Regione Puglia e di tutte le altre Istituzioni Locali.
    Grazie a quanti vorranno sostenerci (in qualsiasi modo) e un grande e sincero “in bocca al lupo” a tutti noi.

    • Speriamo di cuore che la cosa vada in porto e di darvi un po di voce!
      In bocca al lupo.

    • P.S.
      Scusa Alberto, ho dimenticato di dare risposta alla tua domanda:

      è pienamente consentito il trasporto in barca dei disabili, purchè siano predisposti ed installati tutti i necessari dispositivi di sicurezza della navigazione (p.es. dei ganci per il blocco di carrozzine).
      Tant’è che, di recente, è stato varato un Decreto Legge che consente ai disabili di acquisire anche la Patente Nautica Speciale (se serve), così come già da anni avviene per la Patente Automobilistica.
      L’unico problema è che purtroppo non vi sono molte Scuole Nautiche attrezzate per svolgere lezioni pratiche in acqua. Consulta quelle della tua zona e vedi cosa ti dicono.
      Quindi, se tu volessi acquistare una barca a vela oppure una barca a motore con CV entro i limiti senza patente nautica, non avresti alcun problema, purchè in entrambi i casi provvedi a montare dei ganci che tengano ferma e stabile la tua carrozzina.
      Quindi, stai tranquillo, comprati pure la barca e poi divertiti e vivi liberamente il tuo Mare. Ma ricorda sempre uno dei tanti detti marinareschi “In mare è meglio prevedere che provvedere”. Buon Mare!

  281. Grazie mille Gabriele, un buon mulinello per una pesca molto bella.
    E’ bello che un produttore italiano sviluppi dei prodotti di buona qualità ad un prezzo abbordabile a tutti.
    La pesca è per tutti.
    Alessio

  282. Bungiorno, mi chiamo Alberto e sono un disabile con la
    passione della pesca in mare.

    Vorrei sapere se esistono associazioni sportive amatoriali dove sia
    possibile uscire in barca a pescare a bolentino, traina etc etc.
    Io sono in carrozzina, e devo restarci sopra anche a bordo.
    Sarebbe interessante sapere anche se la legislazione corrente permette il trasporto di
    disabili in barca e a quali condizioni di sicurezza.
    Tutte le associazioni che ho contattato riferiscono che le normative
    attuali non consentono il trasporto di un disabile sulla sua carrozzina
    in mare.

    Se fosse vero, vorrei saperne il motivo…

    • Ciao Alberto e benvenuto, Gabriele ti ha risposto nella sezione domande e risposte http://www.pescaok.it/domande/393/pesca-dalla-barca-disabile
      speriamo possa essere di aiuto.
      Alessio

    • Scusa Alberto, ho dimenticato di dare risposta alla tua domanda:

      è pienamente consentito il trasporto in barca dei disabili, purchè siano predisposti ed installati tutti i necessari dispositivi di sicurezza della navigazione (p.es. dei ganci per il blocco di carrozzine).
      Tant’è che, di recente, è stato varato un Decreto Legge che consente ai disabili di acquisire anche la Patente Nautica Speciale (se serve), così come già da anni avviene per la Patente Automobilistica.
      L’unico problema è che purtroppo non vi sono molte Scuole Nautiche attrezzate per svolgere lezioni pratiche in acqua. Consulta quelle della tua zona e vedi cosa ti dicono.
      Quindi, se tu volessi acquistare una barca a vela oppure una barca a motore con CV entro i limiti senza patente nautica, non avresti alcun problema, purchè in entrambi i casi provvedi a montare dei ganci che tengano ferma e stabile la tua carrozzina.
      Quindi, stai tranquillo, comprati pure la barca e poi divertiti e vivi liberamente il tuo Mare. Ma ricorda sempre uno dei tanti detti marinareschi “In mare è meglio prevedere che provvedere”. Buon Mare!

  283. Non si sa ancora se per il prossimo anno sarà ancora gratuito il permesso per pescare in mare. Per adesso hanno soltanto prolungato la durata fino al 31 dicembre. Sul tesserino da stampare e portare con se c’è scritta anke la data di scadenza.

  284. Ho saputo solo ieri che è obbligatorio avere la licenza anche per la pesca in mare e mi sono appena registrato al sito, ma ho notato che sull’attestato c’è scritto “scadenza 31.12.2014” e “La comunicazione è valida tre anni a partire dalla data della presente”… che vuol dire? il 1* Gennaio la devo rifare oppure no?
    Grazie

  285. Nel caso si smarrisca la ricevuta del bollettino postale, come fare? Saluti, grazie.

    • In questi casi è sempre meglio farsi una fotocopia del documento.

      e comenque sul sito c’è scritto: “Qualora il pescatore o l’associazione desiderino ristampare l’attestato, sarà sufficiente riaccedere al sito del Ministero, identificarsi e fornire nuovamente le generalità del pescatore interessato.”

      Per favore le domande postale pure su http://www.Pescaok.it/domande grazie mille.

  286. ciao a tutti.mi chiedevo..a parte pagare licienze e permessi continuamente…ma la cara regione lombardia quando prevede di fare ripopolamenti?(possibilmente con specie di pesci autoctoni e non specie infestanti che con il nostro territorio hanno poco a che fare)?quando si farà un po di pulizia della costa e dei canneti che risultano essere una latrina?quando si rifaranno sassaie e legnole per incentivare la riproduzione?!e soprattutto,cosa ben piu grave,quando si inizierà a controllare i pescatori di professione che al posto di rispettare le regole utilizzano reti a tripla maglia sotto riva in col di corona in qualsiasi stagione dell anno???sono stanco di vedere i nostri bellissimi laghi e fiumi deturpati e lasciati andare a morire per incompetenze e regolamenti non rispettati

  287. Scusatemi mica avete qualke video di come si pesca all inglese xke nn ci ho capito quasi nnt di ciò ke sta scritto grazie

  288. volevo sapere se per i minorenni ci vuole lo stesso la licenza di pesca in mare …. grazie

  289. Buongiorno a tutti sono un disabile su sedia a rotelle, abito a Carpi MO, volevo chiedere se qualcuno conosce nella zona di Carpi e dintorni zone attrezzate che permettano la pesca anche ai disabili senza troppe difficoltà Grazie Cesare

  290. Ciao a tutti sono Marco, quest estate vado a marina di massa/viareggio se qualcuno c’è per una pescata a spinning o altre tecniche fatemi sapere.
    Prevalentemente cerco predatori: Leccia Amia e Serra. Disponibile anche per pesca con vivo e teleferica.
    mandatemi una email shouglightCHIOCCIOLAgmail.com

  291. salve a tutti vorrei sapere quanto mi costa la licenza per pescare e rilasciare,per pescare nel po,nel tratto san mauro torinese castiglione torinese,gassino?nessuno puo’ aiutarmi?

  292. salvesalve a tutti vorrei sapere quanto mi costa la licenza per pescare e rilasciare,per pescare nel po,nel tratto san mauro torinese castiglione torinese,gassino?

  293. Sono andato a pesca li con mio padre un mesetto fa, 20 pescegatti fa 600 gr l uno se non di piu, certo sarebbe bello pescare anche dei lucci, ma non cosi tanti…troppi di siluri nemmeno l ombra e pescavamo con le mazzancolle…ci ritornero prossimamente e vedro portero su del vivo per predere qualche luccio allora complimenti per il sito un principiante come me di 15 anni impara grazie!!

    • Grazie mirco del commento sono contento del tuo commento,
      una domanda per pescegatti intendi i nostri pescegatti nostrani? non so sinceramente se il siluro sia interessato ad un’esca come le mazzancolle,
      forse se ci vai a pescare col vivo, ne potresti beccare qualcuno, oltre a poter pescare qualche luccio.
      ciao Alessio

  294. Salve,io è un mese che provo a spinning dalla spiaggia e non prendo mai niente come mai?non conoscete qualcuno nella mia zona che può aiutarmi?ho provato vari tipi di popper e minnows e abito a pontinia.

  295. Bene spiegazione importante e precisa

  296. Buongiorno,
    volevo sapere se era necessaria la licenza di pesca per un bambino di 8 anni e di un adulto over 70 in Emilia Romagna con residenza di entrambi in Lombardia. Se si, vorrei sapere di quali documenti ci si deve fornire e a chi rivolgersi.

    Grazie

  297. Complimenti Alessio!!! La lacustre è un pesce molto difficile da insidiare, bravissimo!
    Pensa che io in tutta la mia carriera ne ho presa una soltanto, penso con una fortuna sfacciata. Avevo cominciato da poco a pescare a spinning e provando a pescare i black al lago di Caccamo (MC) ne presi una di circa 2,5 chili con un Martin da 2gr !

  298. Ciao a tutti. Personalmente io uso il fluor carbon per la pesca alla trota nei torrenti e per i bass, a meno che l’acqua non sia particolarmente torbida o vi siano parecchi ostacoli. In acque pulite, almeno dalla mia esperienza, il trecciato è facilmente riconoscibile e le abboccate diminuiscono sensibilmente.
    Per i lucci invece uso il trecciato anche in considerazione della distanza da raggiungere, così come per i serra; al mare il nylon dura di meno e col trecciato pescando da terra si va più lontano.
    In conclusione dipende molto dai luoghi dove si pesca, dalle distanze da raggiungere, dall’acqua, ecc., fermo restando le caratteristiche esposte del trecciato e del nylon che sono reali e ampiamente riconosciute.

  299. Volevo solo dire che il tipo di storione che si trova nei laghetti sportivi sono i Acipenser transmontanus ossia lo storione bianco perche i 2 elencati qui:

    Storione comune
    Acipenser sturio

    Storione cobice
    Acipenser naccarii

    Sono a rischio estinzione e ne è vietata la pesca sia quella sportiva che professionale….

  300. Ciao ragazzi……mi e quasi passata la voglia…..e da + di2 mesi che l provo tutte ……con mare forte,in scaduta,calmo,in porto,sulle spiaggie…..comunque da premettere che vivo a malta e ce l’imbarazzo della scelta a riguardo di scogliere e porti……la mia attrezzatura e’ una canna in cardonio 100% telescopica di 3 mt con carico di 150g….e un mulinello tica sd3559h / 6:1 caricato con intrecciato 0.19……..e terminale di naylon 0.35……..x favore ditemi se sbaglio qualcosa e come posso risolvere eventuale errore……dimenticavo che gli artificiali li o provato tutti tranne i cucchiaini……..

  301. Salve come posso fare a sapere dove non vige l’obbligo della licenza fipsas nella regione veneto???’ Avete qualche indirizzo dove consultare il tutto??’ Grazie anticipatamente

  302. ottima spiegazione molta dettagliata se posso dire una mia opinione: metterei ad ogni spiegazioni il tipo di innesco e foto di vari artificiale descritto

  303. ….completo sul grub trota (già postato): innesco un falcetto siliconico bianco (3 cm.) con amo Gamakatsu 8 gambo lungo (tipo SNF-1340N /187 N). Eseguito l’ innesco (il corpo dell’amo percorre quello del siliconico e,possibilmente, la punta esce dalla stessa parte del falcetto), schiaccio un piombino “spaccato” da 1.2 gr. sulla parte esterna alla testa del grub, subito sotto l’occhiello dell’amo (che deve essere,appunto, ad occhiello per velocità e praticità cambio artificiali………..personalmente solo girelle-moschettoni Yamashita).
    La punta dell’amo deve fuoriuscire al limite del corpo “bitorzoluto” del grub, prima del falcetto; per innescare bisogna manovrare il gommoso assecondando il procedere dell’ amo, piegando l’ esca.
    Esca economica, non piangi se la perdi. A mio avviso non di prima scelta, ma ripiego (seppur vincente) in certe situazioni ed orari dove sei disperato e quella ti fa catturare.

  304. Ciao, gran bella recensione! Mi hai convinto a provare lo stradic Ci4+ (sono andato sul 4000) e finora ne sono soddisfattissimo!. Volevo chiederti una cosa però: visto che ad oggi le bobine di ricambio non sono acquistabili (se non dall’america) e non saranno disponibili sul catalogo Shimano Italia almeno fino a settembre 2014 (almeno così mi è stato detto), per caso sai se ci sono altre bobine compatibili che potrei mettere sul mio Ci4 + 4000??? grazie!

  305. Cardente Eugenio

    Come altri ho la licenza governativa rilasciata dalla provincia di Torino.
    Vorrei in futuro pescare nella regione Marche ma ho notato,spero di non sbagliarmi,che sulla licenza si deve applicare la foto.
    In Piemonte basta avere il pagamento dei bollettini e un documento di riconoscimento.Grazie.

    • Ciao tu devi seguire le regole della tua provincia, quando sei a posto con quelle sei a posto in tutta italia. Porta sempre documento di riconoscimento che riporti gli stessi dati della licenza e sei a posto, poi è il guardapesca che dovrà conoscere le regole della tua provincia, portati dietro anche il numero della tua provincia per la pesca, quando vai in altre regioni.

  306. Trote pigre, tipo mattino presto (non tanto diffidenti….. è un’altra cosa).
    Un “grub” , falcetto gommoso-siliconico, può risultare catturante. Personalmente solo bianco (gialli, rossi, ecc non vanno).
    Per mia modesta esperienza, il grub, se vuol essere catturante, deve essere manovrato con recupero lento,ma, soprattutto lievissime “jerkate” che impongano un saliscendi
    Sul “scent” (profumo) di Berkley sui siliconici aromatizzati di questa Azienda non so, ma esula dallo spirito SPINNER (tanto vale esche naturali ….. che non fanno per noi 😉 )

    GIORGIO

  307. Spinning in torrente, fiume “angusto” apenninico o riale montano, sicuramente nylon: i lanci sono corti, non c’è tempo di “frizionare” e il monoflamento ammortizza le testate dei pinnuti (evitando slamate). Su distanze così corte è trascurabile la sensibilità di ferrata o abboccata.
    Anche la visibilità, in corrente, risulta trascurabile: il pesce a spinning attacca l’artificiale, non la lenza (sta al Pescatore la presentazione, la precisione del lancio e la sua “non visibilità). Personalmente imbobino 0.30 per trote (e, qualsivoglia taglia, non disdegna esca ben presentata).
    Opinabile e, secondo esigenze, lo spinning in mare, magari dalla barca un vantaggio del trecciato potrebbe esservi (ma solo per lunghezza lancio; personalmente ho “invaso” mangianze a 10-15 metri con nylon più che adeguato).
    Irrinunciabile, invece, a bolentino: col nylon peschi bene a 10 metri batimetrica dal moscone 🙂 , sei vuoi fare le cose per bene (medio o alto fondale) la treccia è fondamentale.

    • Ciao Giorgio e grazie per il commento, molto interessante e concordo sull’utilizzo in riale, un tempo quando pescavo anch’io in montagna usavo solo nylon e la tua descrizione è corretta.
      Unica differenza usavo un 18, visto il trascurabile peso delle trote nel riale.
      Grazie mille.

  308. Ciao, scusate ma per lo spinning sulla spiaggia e’ meglio usare il SALT popper o il minnow per il mare poco mosso?
    Spero che mi rispondiate
    Ciao ciao

    • Ciao, beh dipende un po da cosa vuoi prendere. Generalmente i popper vengono utilizzati per la pesca ai serra, che sono pesci principalmente di superficie, mentre i minnows per insidiare spigole, leccia stella ed altri predatori compresi sempre i serra. Con mare poco mosso io li proverei tutti e due, ma sempre nelle ore serali e quando le spiagge sono poco frequentate dai bagnanti.
      In bocca al lupo!!!

  309. Francesco Giordano

    Mitico Alessio, sempre diponibile e attento, un baluardo della pesca in italia! forza pescaok!

  310. Eros Lunardelli

    Buon giorno sono un ragazzo in carrozzina disabile al 100% con paraplegia, volevo sapere se in veneto esistono esenzioni per le licenza di pesca? Perchè non trovo giusto pagare la licenza e non poter andare a pesca dove voglio come fanno tutti perche con la carrozzina non posso. Piazzole per la pesca? Come posso muovermi per crearne una per poter pescare e muovermi in autonomia? Io abito in provincia di venezia, in un idrovora quindi ho il canale davanti casa, pratico il carpfishing da quando andavo alle elementari e tutt’ora dopo l’incidente ma fino ad ora solo grazie a mio papà ho potuto pescare perche mi ha messo apposto uno spiazzo dove posso arrivare, sempre occupato perche la gente vede il posto tagliato e si sentono VERI PESCATORI DA PESCARCI SOPRA COME FOSSE IL LORO POSTO. Spero che qualcuno faccia qualcosa anche per noi che non possiamo andare con le nostre gambe dove vogliamo come fanno tutti. Grazie

    • Ciao Caro Eros,
      non posso capire al 100% come ti senti, ma ti assicuro che mi dispiace davvero tanto quando succedono, e purtroppo succedono queste cose ed è per questo che vogliamo essere la VOCE di chi non ce l’ha.
      Come ti dicevo via mail, possiamo aiutarti in due modi, il primo, con la piazzola, sia removibile che fissa (per questa dovremo parlare con la tua amministrazione provinciale) possiamo dirti come averla, chi le realizza e quanto costano (mettendoti in contatto diretto con il produttore) e la seconda proprio chiedendo all’amministrazione che gestisce questo canale di interessarsi di fare questa cosa e poi di seguire se qualcosa viene fatto.
      Mandami pure via mail tutti i dettagli del luogo e poi proviamo a telefonare ed a scrivere ai gestori per vedere se ci sono possibilità di una piazzola fissa che ti permetterà di pescare. Sono sicuro che i ragazzi che fanno carp fishing vedendo che la zona è attrezzata per disabili, ti lasceranno pescare. Ci sono tantissimi pescatori con il cuore Grande! non perdiamo la speranza. A presto.
      Alessio

  311. Francesco Giordano

    Ciao Marco, grazie della stima che ricambio.
    la regina…risale, con tempi e modi diversi da fiume a fiume…ogni fiume è una storia a sè…posso dirti che la trovi a tantissimi chilometri dalla foce senza alcun problema….il bello è scoprire la storia e i misteri di ogni fiume…e “scriverli” col filo della tua canna.

  312. Complimenti all’autore dell’articolo e all’abilissimo disegnatore, un nuovo modo di vivere il fiume o di farlo rivivere a chi, magari, l’ha abbandonato per le acque salate Più di 30 anni fa vidi grossi cefali che raggiungevano il mio fiume regno di carpe e tinche in pianura ad oltre 30 km dal mare…oggi mi chiedo, ma se ci sono riusciti i cefali probabilmente ci saranno riusciti anche i branzini…? 😉 Saluti Marco Sardegna

  313. salve, volevo informare che è in fase di ultimazione un laghetto per pesca sportiva, costruito in modo che sia accessibile anche ai pescatori in carrozzina, saranno costruite delle piazzole attrezzate, appunto per consentire la pesca ai disabili, tutto questo nel comune di Vigo Rendena in provincia di Trento, si pensa che la struttura possa entrare in funzione entro il mese di giugno, saluti Giancarlo

  314. Ciao e benvenuto su pescaok! E’ una lenza piuttosto semplice da realizzare, vediamo se posso aiutarti così…..
    1- fai passare la lenza madre nel foro del piombo;
    2-lega all’estremità il moschettone;
    3-blocca il piombo con dei pallini di cui uno vicino al moschettone e l’altro a circa 20 cm;
    4-aggancia al moschettone il finale con l’amo;
    usa comunque un filo piuttosto grande ed un amo molto robusto perchè questi pesci sono molto forti
    Spero di esserti stato di aiuto….se ne catturi uno posta una foto!!!

  315. Ciao Ragazzi per le presentazioni usate l’area community http://www.pescaok.it/domande
    grazie mille.
    Alessio

  316. Salve a tutti, sono un nuovo utente.
    siccome, alcuni giorni fa, sono andato presso un laghetto sportivo del paese in cui abito a pescare delle trote, ho notato che vicino la riva si aggirava un bello storione. Nel tentativo di prenderlo gli ho addirittura lanciato la lenza addosso, nella speranza di prenderlo, ma senza risultato. In conclusione, sono rientrato a casa con 2,830grami di trote (tra cui 3 salmonate) e siccome io pratico la pesca per passatempo e per scaricare il nervoso accumulato in settimana, mi ritengo abbastanza soddisfatto.

    volevo chiedervi se potevate postare una foto della lenza attrezzata secondo la guida sopra indicata, in modo tale che la prossima volta porto due canne: una armata per le trote e l’altra per lo storione.
    Grazie anticipatamente

  317. Straordinario!!! Un articolo veramente interessante e utile, grazie Giordano:-)

  318. Ringrazio Giordano per averci offerto questo bellissimo articolo e soprattutto per aver condiviso con lui una visione molto simile della pesca sportiva. Spero che questo articolo apra gli occhi e le orecchie a molti pescatori 🙂
    Alessio

    • Francesco Giordano

      Grazie a te per avermi dato la possibilità di condividere qualche pensiero, piccole cose, semplici e che spero possano servire da spunto.

  319. Complimenti Antonio fai un bellissimo lavoro 🙂

  320. Ciao, ho la licenza di pesca di tipo b presa in calabria , da qualche anno sono residente nelle Marche, ora mi chiedo se va bene la licnenza o devo agggiornarla con la nuova residenza, unica cosa sulla mia licenza sul retro non e come le vecchie licenze dove si poteva annotare la licenza, ma sono scritte delle cose sul tipo di licenza, abc, insomma nessuna cosa da compilare, come devo fare?
    pago solo il versamento della regione di residenza e la licenza va bene lo stesso, o devo magari riprenderla qua nelle marche?

  321. Veramente molto interessante .. sono un ragazzo molto giovane,questa tecnica mi ha preso del tutto; anche vero che nn viene più praticata difatti molti amici pescatori mi dicono come faccio ad avere tutta questa pazienza .. 🙂 ma la pesca è cosi pazienza ed impegno e il pesce arriva !

  322. Ciao…ho la licenza da pesca fatta nel comune di Roma, con questa posso pescare anche nelle acque delle altre regioni?

  323. Wow, complimenti! Bellissima cattura e bellissimo racconto!

  324. Belle! complimenti.

  325. Ho la stessa canna… che mulinello mi consigli per le trote in fiume?

  326. Caro Alessio mi fa tanto piacere commentare il tuo articolo che mi rende orgoglioso di te nel condividere questa bellissima passione che è la pesca. Vedo con piacere che mi hai dedicato due righe nel ricordarti di tutti gli insegnamenti che hai avuto da me.
    Fiero di avere un figlio come te ti faccio i miei complimenti per la tua bellissima cattura e il tuo esauriente articolo sulla trota lacustre.
    Un bacio papà(BOB ROCK)

    • Grazie, ma questa trota era quella piccola! Devi asepttare un po per quella grossa.
      Ah, se poi vuoi prenderla tu quella grossa, ti accompagno a prenderla.
      Una cosa non mi hai insegnato… come si fa ad avere tutto il c.u.l.o. che hai tu 😉 😉 😉
      Ripensandoci però forse è meglio che non ti ci porto…
      Grazie!

  327. Bravissimo ale, pesce molto difficile da insidiare

  328. Complimenti! Questo articolo e’ bellissimo. E’ pieno di tutta la tua passione per la pesca. Ti auguro di avere dalla vita tante soddisfazioni!sono orgogliosa di avere un fratello come te !!!tvtb

  329. Bellissimo Alessio,complimenti veramente!!!! Credo proprio che un giorno, se vorrai, dovremmo farci una pescata insieme!!!

  330. I migliori auguri di buona apertura a tutti. Vi aspetteremo gia’ li 🙂 “vigilanza ittica”

  331. in Umbria come in molte altre regioni italiane, sta per aprirsi la pesca alla trota. Volevo fare un grosso in bocca al lupo a tutti i pescatori e se qualcuno vuole fare delle uscite sul fiume Nera non deve fare altro che contattarmi.

  332. Sul Fibreno, in provincia di Frosinone, nel Lazio, l’apertura avviene (mi sembra) la II domenica di aprile.
    Sicuramente non a febbraio.

  333. Non credo sia una buona idea ripopolare con pesci che non sono predatori!
    Sul Lago di Corbara (Pg), per contrastare il gran numero di pesci gatto che erano presenti, sono stati immessi non si sa quanti carassi per eliminare le uova dei gatti. Poi i carassi sono cresciuti in maniera esponenziale e, qualche furbone, ha pensato bene di immetere i siluri…non vi dico come è andata a finire!!! Pesci gatto ed anguille sono ormai prede più uniche che rare e sono state fatte catture di siluri anche di 80kg. Si riesce a prendere giusto qualche lucioperca e qualche carpa

  334. Il siluro non è un pesci autoctono, sta distruggendo i nostri fiumi e va sterminato.

  335. E se si provasse più diligentemente a ripopolare con alborelle, vaironi, lasche, savette non sarebbe forse meglio?
    I luccetti stanno fermi in acqua come pezzi di legno fradicio…che festa per cormorani ed aironi.
    Di controlli sulla qualità delle acque è tempo perso anche il solo parlarne.

  336. secondo me si devono anke portare i guanti in modo ke se devi caricare il pesce sl tuo gommone/barca non c’ è rischio ke ti scivoli via soprattutto quando sei da solo perke il pesce quando scappa dopo ke ti è scivolato c’ è rischio anke che ti porti via la canna se è grosso
    fidatevi stupida come sono mi è successo… : )

  337. girelli nicolas

    Volevo delle informazioni

  338. da circa 30 anni pesco a spinning in acque interne, appena è arrivato in commercio il trecciato ho incominciato ad utilizzarlo: I vantaggi si sono visti subito oltre a prontezza di ferrata che non è poco quando hai fuori qualche decina di metri di filo, ho finito di perdere artificiali. Certamente il trecciato non si può utilizzare su tutti i mulinelli ma se fai sempre spinning, credo che un buono mulinello è indispensabile. Pesco ed ho sempre pescato su fiumi di fondovalle o laghi, non a pagamento, non ho perso mai un artificiale per sfregamento sulle rocce (premesso che sui fiumi che frequento ci sono poche rocce). per quanto riguarda la visibilità del trecciato (parlo di acque interne) mi sembra una bufala, prima del tracciato pescavo con filo giallo arancio fluò ben visibile in acqua e laghi ed ho sempre catturato trote lucci,m persici reali e cavedani anche ben oltre il chilo. A chi afferma che il pesce vede il filo e non abbocca rispondo e i vari artificiali che nulla a che vedere con quello che il pesce mangia (rotanti di ogni colore e forma ricordiamoci i colori che si usano), ribadisco parlo di acque interne. Il trecciato che utilizzo in acque interne e rosso perché pesco in fiumi ricchi di vegetazione sia sulle sponde che in acqua ed il colore mi permette di vedere dove sono in pesca. Anche nei laghi (ribadisco non a pagamento) utilizzo lo stesso tracciato rosso e catturo. Non ho mai perso un artificiale perché il tracciato si è rotto per sfregamento sulle rocce (ma ho già detto che dove pesco ci sono poche rocce). Secondo me utilizzare trecciato è la scelta migliore, ovviamente se uno fa spinning sporadicamente non so quanto valga la pena ma chi lo pratica costantemente come me penso che sia la scelta migliore. Per quanto riguarda il costo del trecciato certamente è superiore al nylon ma anche la sua durata è di molto superiore al nylon. Se andiamo su prodotti di altri fili non trecciati (nylon fluorocarbon etc) non mi pare che il loro prezzo sia poi così economico.
    questo è i lmio modesto parere certamente ognuno pesca come meglio crede e con quel prodotto che gli da più fiducia, ma io a spinning al tracciato non rinuncio più

  339. bell’articolo complimenti

  340. hai scritto un bell’articolo esplicativo, senza fronzoli, ma comunque esaustivo. Ieri sera ho provato in negozio il 2500 per abbinarlo ad una bolognese, ma mi sa che prendo il 3000 da utilizzare anche a spinino con trecciato.

      • Ciao Alessio, riprendo questa conversazione a proposito dell’Aernos 3000 SFB per farti una domanda a proposito del possibile uso delle bobine dell’Exage su questo mulinello. Ti volevo chiedere se le bobine hanno lo stesso peso o se quelle Exage son più leggere. Usando l’Aernos con bobine Exage si abbassa il peso complessivo? Ti ringrazio anticipatamente per la collaborazione e l’attenzione che vorrai dedicarmi. Cordiali Saluti
        Dario

        • Ciao Dario, le bobine dello Aernos sono più leggere. Lo dicevo solo come info se servono bobine di scorta, ma quelle aernos sono più leggere di pochi grammi,
          alessio

  341. Gent.mo Alessio, sono ancora il neofita men che dilettante come definitomi in altra occasione.
    Come ti dicevo, sto pensando di riprendere, e vista la tua recensione sullo Shimano 3000SFA, …….. per l’occasione, proprio oggi, me lo sono regalato!! Ed a proposito avrei qualcosa da chiederti.
    Nella confezione trovo delle rondelle per il cui uso viene indicato di riferirsi al Manuale d’Istruzione. Manuale che nella confezione non c’è, né l’ho trovato nel web/Shimano. Nè cenno alcuno nella tua ampia e chiara recensione.
    Penso che gli esperti lo sappiano già, ma io – neofita e men che dilettante – di dette rondelle – non so proprio, come,quando, dove, etc, a cosa servono e perché usarle. Gli altri tre Shimano che ho – modesti, ma OK — non hanno rondelle..
    Quel che mi allarma e che spaziando nei forum apprendo che ci sono problemi (parrucche, lanci spuri, etc) che ipoteticamente o realmente che sia, coinvolgono e/o provocate dallo scorretto impiego di dette rondelle.
    Ti sarei molto grato se potessi darmi qualche indicazione a proposito e dove reperire il Manuale in questione.
    Non voglio cacciarmi in “parrucche” di sorta. Mi faccio bastare quelli che ho e questo – sia pur a malincuore – lo riporto a Decathlon.
    Chiudo inviandoti – come prima – unitamente agli Auguri di un “pescosissimo” 2014, i più cordiali saluti.
    Angelo

    P.S. Per tutto il pomeriggio ho chiamato la Shimano Italy Fishing di Legnano, ……..nessuna risposta.

    • Ciao Angelo non preoccuparti le rondelle servono a settare differentemente l’imbobinamento del filo(più in alto o più in basso), ma già così come esce dalla casa il mulinello non ha nessun problema e non serve metterle, cmq domani ti posto la foto del manuale di istruzioni dello stradic che spiega come vanno mese. Ma posso dirti che quel mulinello non fa parrucche.
      Alessio

      p.s.
      darto che questa è un abella domanda perchè non la posti anche nell’area domande e risposte così potrà essere utile anche al altri?
      grazie infinite

  342. Gent.mo Alessio, ti ringrazio per aver apprezzato i miei “suggerimenti” circa le varianti relative alla legatura dell’amo a paletta.
    Vedrò di attrezzarmi per un video, anche se esse mi sembrano tanto semplice quanto facili da praticarsi.
    Varianti che risalgono in effetti alla lontana primavera del 2003. Breve cenno storico. Ho Iniziato a pescare nel Nov. 2002 ed ho dovuto smettere nella primavera del 2005. Motivo? Strettamente inerente proprio alla pesca !! Accadeva che la sera, al rientro dalla battuta mi ritrovavo con un vistoso rigonfiamento delle palpebre inferiori degli occhi. Dopo la terza volta consecutiva – sia pur intervallate ognuna da un mese di sosta – mi sono “arreso”.
    Tale breve esperienza pescatoria mi induce a definirmi ancora neofita e men che dilettante.
    Non ho mai sofferto di allergia alcuna ed i vari test clinici eseguiti sono risultati totalmente negativi.
    Sto pensando di riprendere e, vista la tua recensione sullo Shimano 3000SFA, …….. per l’occasione, proprio oggi, me lo sono regalato!! Ed a proposito avrei qualcosa da chiederti. Quesito che espongo nella pagina relativa alla nominata recensione.
    Chiudo inviandoti unitamente ai più “pescosi” Auguri per l’Anno appena iniziato, i più cordiali saluti.
    Angelo

  343. Ciao Mary,mandaci un po’ di foto del lago che le mettiamo
    Gianca

  344. Il 22 febbraio non si apre la pesca alle trote in tutta Italia. Ci sono province e/o tratti di fiumi regolamentati diversamente. Per esempio sul Sele e il Tanagro, in provincia di Salerno, la stagione si apre l’ultima domenica di marzo. Ciao a tutti e visitate questa pagina:
    https://www.facebook.com/groups/413972215312306/

  345. “””””Forse andrò contro corrente [ come fanno molti pesci 🙂 ], però io continuo ad usare il nylon. Il trecciato lo uso solo come terminale lungo per pescare i lucci, al posto del ben più visibile filo di acciaio; lo trovo più morbido anche del nylon e quando uso il pesciolino vivo questo si muove con più naturalezza, è più resistente alle abrasioni sulla dentatura e sulla mascella del luccio (non mi è capitato mai di spezzare) e meno visibile del terminale in acciaio.”””

    Pienamente d’accordo è mia opinione che non vai controcorrente con il trecciato (senza usare come finale un filo di Flourocarbon) si perde molti pesci spescialmente salpe boghe barraccuda luccio ecc..il trecciato va bene per i pesci non attrezzati di dentatura non strappa mai poi un altro grosso problema è la visibilità con molti pesci tipo occhiate spigole e molti pesci di mare riduce molto le abboccate .Comunque il trecciato e molto debole sulla abrazione non si taglia con le forbici, ma basta raschiarlo su un sasso che si rompe subito, perciò personalmente non trovo molti vantaggi a confronto del florocarbon…..Poi c’è il motto ” C’è chi pesca e chi va a pescare.

    • Ciao ti ringrazio per il tuo commento però la mia risposta alla tua ultima affermazione che il trecciato si taglia facilmente è dipende, perchè ci sono trecciati abbatsanza resistenti all’abrasione, di sicuro questa non è la sua caratteristica principale, però come dici tu bisogna usare l’attrezzatura per come ci si trova meglio.
      grazie

  346. Premetto che sono un neofita e men che dilettante. Quindi non vorrei aver scoperto il classico uovo di Colombo.
    Eseguo il nodo sull’amo a paletta esattamente come viene mostrato nel vs. video adottando, però, due semplice varianti:
    1) Dopo il sesto giro effettuo un ultimo (7°) giro che faccio passare non sulla lenza madre, ma tra il madre e la paletta.
    In tali modo il madre è più “isolato” dalla paletta. All’atto pratico l’espediente mi è dimostrato alquanto valido, non avendo mai – ripeto Mai – subito la perdita dell’amo neppure con esemplari combattivi e di rispettabile taglia.
    2) Dopo aver passato il terminale dentro l’occhiello come si vede nel video, evito di cambiare mano la seconda volta.
    Tiro indietro il madre direttamente con la mano sinistra rimasta libera: Semplicissimo!!.
    Previa umettatura, durante lo scorrimento del nodo verso la paletta uso l’accortezza di serrare facendo “migrare” – se necessario – la lenza madre verso la parte anteriore della paletta.
    Osservando (controllo) il risultato finale con un microscopio (Tasco 9704/R) tascabile X 30 con luce, si nota chiaramente la spira interposta tra la lenza madre e la paletta, la quale “sporgendo” potrebbe in certo qual modo fungere anche da fermaesca.
    Sta di fatto che per quanti siti e video io abbia visionato, nessuno accenna a qualcosa neppure di simile.
    Chiudo rimanendo a vs. disposizione – se necessario – per i particolari.
    Con l’occasione mi è gradito inviarvi unitamente ai migliori auguri di Buone Feste, cordiali saluti. Grazie per i vs. video.
    Angelo

    • Ti ringrazio Angelo, mi fa solo piacere il tuo commento, nella pesca non si finisce mai di imparare e chiunque può insegnare qualcosa, se vuoi provare a fare un video e mandarmelo sarò felice di pubblicarlo.
      Contattami pure se hai bisogno di qualcosa altro.
      Alessio

  347. Mari (Staff Euro Pesca)

    Ciao Alessio, sono della gestione del laghetto Euro Pesca a Vermezzo, provincia di Milano (gommato ci conosce! 😉 Ciao Gianca- ci siamo visti oggi alla gara dei cesti).
    I miei genitori, gestori della struttura, sono entrambi disabili e mia mamma è ipovedente.
    Per esperienza indiretta ho formato un mio pensiero poi posso anche sbagliarmi. Invece di applicare ausili visivi per i quali si deve dipendere sempre da un accompagnatore che ci dica quando tirare su la canna, penso sia più idonea una soluzione che si applichi più sulla “sensibilità” del tatto, che faccia capire tramite ed vibrazioni diverse al pescatore non vedente o ipovedente quando il pesce stia mangiando, come stia mangiando ecc, e di capire da solo quando tirarlo a sè….
    Insomma canne estremamente sensibili e ausili di tipo sensori “tattili vibratori” per intenderci. Non so se esistano ma penso che questa strada sia più appropriata, anche per un discorso individuale e di percorso personale. Fammi sapere. Ciao!!

  348. salve sono paolo ,sono nuovo e vorrei imparare a legare i ami al filo e sapere che tipo di amo devo usare per pescare a strascico nei fiumi o torrenti grazie.ciao

  349. ciao a tutti, anch’io sono nuovo del branco e mi accodo a chi dice che preferisce il nylon. sicuramente e molto piu’ facile ed economico da utilizzare, ma da quando ho utilizzato la treccia devo dire che mi sono ricreduto. senza alcun dubbio e’ molto piu’ sensibile e mi permette di giocare meglio con gli artificiali. quando ce molta corrente non sempre si riesce bene a sentire le toccate del pesce ed il trecciato aiuta molto in questo. poi essendo piu’ morbido si rende meno visibile del nylon e permette all’ esca un movimento piu’ naturale. per lo spinning senza alcun dubbio il trecciato.

  350. Finalmente Ale!
    Sono molto contenta che sei riuscito a mettere online questa sezione.
    Speriamo che lo sforzo venga presto ripagato da tante domande e risposte 🙂
    Good luck!

  351. Gran bel personaggio

  352. grande pier,sei unico!

  353. Sei un numero 1 !!!!

  354. Ciao Marcello ti confermo che le bonine del vecchio Exage sono compatibili con le bonine dello Aernos, ci ho pescato una mattinata in Garda. Tutti bene anche le spire e l’imbobinamento sono soddisfacente.

    Grazie a te.
    Alessio

  355. Salve,
    vorrei capire se faccio il tesserino regionale per pescare in Zona A in provincia di Venezia, posso pescare con lo stesso tesserino anche in provincia di Belluno, che è sempre in Veneto, o devo pagare il supplemento “straniero”?

  356. Cosa ti serve sapere franco

  357. Bellissimo posto,bellissimi i cavedani,grande Sandro che si fa sempre in quattro,ottima l’accoglienza,vi sono tante strutture adibite anche ai disabili, non è un problema soggiornare ad Umbertide

  358. Scusa, ma non mi apre i documenti necessari per il territorio dell’Emilia Romagna 🙁

  359. ho appena iniziato questo tipo di pesca, per il momento le uniche catture sono state due seppie!!sapete qualche posto buono dove poter insidiare la spigola a Savona???
    poi è meglio usare un trecciato in bobina o un monofilo??

  360. io non faccio pesca e rilascio
    come si chiama l’ affare per togliere l’ amo al pesce?

  361. Aggiungo che ora il lago è dotato di negozio di pesca attivo e sono disponibili bagni con docce accessibili sia a disabili che per i carpisti che effettuano lunghe sessioni.
    Il nuovo numero da contattare dei laghi è 030-2541456 dalle 08.30 alle 19.00
    Il ristorante all’interno, inoltre di nuova gestione, propone menù per pescatori a prezzi abbordabili.

  362. Modena fa parte dell’emilia romagna quindi vai nell’ufficio caccia e pesca della tua provincia e provvedi all’estensione. Per quanto riguarda altre regioni e/o provincie occorre capire come stanno le cose, penso, che come la licenza e valida su tutto il territorio nazionale l’esenzione DOVREBBE essere valida ovunque, per logica, ma si sa, la logica in Italia è una cosa strana, occorre informarsi e ci vuol tempo.
    Per luoghi accessibili, senti la fipsas di Modena, mi risultano molto disponibili. La tua disabilità consiste in?

  363. salve a tutti! il problema della licenza di pesca per i disabili e’ come al solito la dimostrazione della burocrazia che regna in italia.
    da un anno mi sto informando e le risposte sono le piu’ disparate : emilia e lombardia dann il diritto all’esenzione mentre il veneto
    no. La pipsas fa comunque pagare la tessera anche se si ha il diritto all’esenzione della licenza. il risultato e’ che il tutto si trasforma in una roulette russa a secondo di dove vai a pescare . non mi sembra logico ! altro problema che possiamo discutere e’ la fruibilita’ dei posti di pesca dove ci sono transenne e non ci sono piazzole riservate ? ieri sono a ndato a san benedetto po per vedere se trovavo un
    posto dove poter pescare. gli unici sono i pontili a discrezione (giustamente)dei gestori di questi darti la possibilita’ di accedervi.
    morale non so dove andare a pescare visto il rischio che una giornata di divertimento si trasformi in una diatriba con i guardiapesca .
    Vi ringrazio comunque se riuscirete ad indicarmi un posto comodo e non perseguibile .
    saluti a tutti
    lodovico/modena

    • Ciao Ludovico, grazie della tua domanda, intanto la licenza è una cosa, la tessera fipsas un’altra, su questa ultima non c’è esenzione e la devi pagare.

      Per i posti in provincia di modena ci informiamo, se vuoi puoi mandarmi una mail su info@pescaok.it dove mi dici anche che tipo di disabilità hai in modo da poter vedere quali sono i posti più adatti.
      Grazie ed a presto.

  364. L’articolo è stato rimosso 🙂
    ora speriamo che rimuovano pure il resto.

  365. Ciao, vorrei segnalarti che questo articolo e’ stato copiato senza citare pescaok.it
    sul sito pesca4ever.

  366. buongiorno sono di genova ho visto la vostra pagina su internet e mi e tornata la voglia di andare a pescare
    sapete consigliarmi qualche posto vicino accessibile grazie in anticipo resto in attesa

  367. Giorgio è un grande professionista oltre ad essere un campione di pesca.
    Ciao Marcello.

  368. Ciao Alessio hai provato ad usarlo con le bobine dell exag? perchè secondo me sono uguali
    Grazie Marcello

  369. si si di sicuro è bello, 70 euro non sono poi sono tantini, comunque come hai detto meglio comprarne uno buono che 10 marci…

  370. Bello bello bello

  371. Grazie tante alessio per la informazione preziosa, possiedo un exage e sicuro ne prendo un altro.
    così come hai detto posso usare anche le bobine dell’altro.
    Ciao Ciro

  372. Beato lei! 🙂

  373. Ottimi consigli, ma il primo consiglio, secondo me, è questo: Vai a pesca su un fiume nel quale vi siano delle trote!… :-). Dico questo perchè ho un amico che quand’era alle prime armi mi raccontava sempre di non riuscire a prendere le trote pur impegnandosi tanto… solo dopo un pò ho scoperto che pescava trote in acque in cui c’erano solo ciprinidi.

  374. E’ un’ottima ricetta per gustare i cavedani, anzi i cavedanoni e per non buttarli via con rammarico per via delle lische; io, dopo averli bolliti, cerco di togliere tutte le spine, anche quelle a “Y” e poi frullo il tutto con prezzemolo, aglio, pangrattato e uovo e ne vengono fuori delle polpette niente male da gustare ben calde (ma fredde sono buone lo stesso!).

  375. Ciao a tutti giancarlo mi segnala il 20-10-2013 Lammari Lucca Trofeo Palagi (NEW)

  376. E’ si lo conosciamo Walter grande pescatore e grande uomo.
    Complimenti per il sito.
    Cristian

  377. Buon video, grazie
    mi accingo ad andare a pescare al mare
    saluti

  378. E lo storione??

  379. grazie della segnalazione.

  380. Ciao sono un ragazzo di 20 anni e mi sto avvicinando allo spinning, mi consigli di acquistare questo mulinello e che canna da abbinarci?
    Martino

    • Ciao Martino,
      se ti stai “avvicinando” allora dovresti puntare ad attrezzatura di fascia più bassa a mio avviso, non perchè questo mulinello non va bene per te, ma perchè se poi non ti piace lo spinning? Ti conviene investire meno…
      Per provare a mio avviso puoi iniziare con mulinelli più a buon mercato ma cmq di buona qualità, magari uno Exage, per la canna poi ti potrai sbizzarrire… che prede vuoi insidiare? dove peschi, logo fiume, mare?
      Fammi sapere.
      Alessio

  381. Ciao Alessio sono Marcello da Savona,
    dopo il tuo test della balzer l’ho presa… una canna molto buona, ma ora basta… ho finito il budget. Il mulinello non lo posso comprare anche se mi hai fatto venire una grossa voglia di provarlo!

    Grazie per l’impegno che ci mettete in questo sito.

    • Ahahahah ciao Marcello mi fa piacere che il mio consiglio sia stato utile,
      sai che sono nella zona di Peschiera del Garda se vuoi provarlo 😉 qui è tempo di lucci, finita la trota 😉

  382. Bello davvero,
    grazie Alessio ti vengo a trovare a peschiera… voglio vedere se mantieni la parola e me lo fai provare 🙂
    a presto.
    FZ

  383. salve vorrei dei consigli su come pescare in un fiume molto calmo e con acque limpidissime ai cavedani e barbi.
    posso pescare con penna d’istrice finale finissimo e amo del 12 come pasture o esche cosa mi consigliate di naturale(non comprato) io ho proato con fichi e more ma con scarsi risultati.
    grazie giacomo

  384. Forse andrò contro corrente [ come fanno molti pesci 🙂 ], però io continuo ad usare il nylon. Il trecciato lo uso solo come terminale lungo per pescare i lucci, al posto del ben più visibile filo di acciaio; lo trovo più morbido anche del nylon e quando uso il pesciolino vivo questo si muove con più naturalezza, è più resistente alle abrasioni sulla dentatura e sulla mascella del luccio (non mi è capitato mai di spezzare) e meno visibile del terminale in acciaio.

    • Il trecciato adatto per la dentatura del Luccio?!Stai scherzando vero?semmai l’unica al posto del terminale d’acciaio è un fluorcarbon specifico di grosso diametro,il trecciato è peggio di un buon nylon come resistenza all’abrasione!

  385. persico kg 2,800 a vassena che forza!!!!!!

  386. potrebbe servire ma la taglia deve essere grossa altrimenti il siluro fa festa

  387. ciao, mi chiamo Alessio e anche io sono appassionato alla pesca da poco volevo chiedere dove è stato preso questo storione bellissimo, in quale località? Grazie mille ciao

  388. Interessante, concordo in pieno con Claudio.

  389. Ciao!
    Prova a pescare con la canna fissa a cimino elastico! vedrai che sentire il pesce attaccato alla canna fissa senza mulinello è tutt’altra cosa rispetto alle canne con il mulinello! uno spettacolo!

  390. salve ragazzi,
    ho bisogno di una mano:
    ho una canna da pesca antica, con un mulinello e la lenza in tessuto.
    ho bisogno di sapere quanto vale, perché un tizio me la chiede per metterla in un museo

    contattatemi via mail, cosi vi mando le foto. grazie
    holamemoriacorta@hotmail.it.com

  391. Aggiungo i verni di letame e specialmente quelli di cavallo,molto più piccoli rispetto quelli di terra ma dal potere catturante,per carassi e breame altissimo

  392. Da non sottovalutare il bi gattino “stirato” ovvero ucciso con acqua calda,esca che sta diventando insostituibile per la pesca e la pasturazione delle brame

  393. Va inserito pure il ver de vase e il Fouilles

  394. È che tipo di canna serve? Se si tratta di pesca inglese la canna sarà inglese? Ma la pesca col galleggiò classico non è più ho meno la stessa cosa?

  395. ciao a tutti!!! ma siete sicuri che l’artificiale per le agusglie va bene??? si…sono predatori ma anche con i piu piccoli artificiali mangiano ma non si attaccano se non proprio quelle belle grosse! se sbaglio ditemelo!!

    • Ciao Mirko, grazie del tuo intervento, ti confermo che l’aguglia è un pesce da spinning e che l’autore dell’articolo,Claudio Saba, è un grande esperto di spinning in mare.

  396. Ciao Ale,come vedi son tornato. Laghi accessibili ai disabili :lago Fario ha Carpaneto P.no (PC) Non n. laghi Le Ruote Soragna ( PR). Laghi Mella Poncarale (BS)

  397. Salve sono di Palermo, io ho già fatto il tesserino per la pesca dal sito del Ministerio, pesco da dilettante, mi scadrà l’anno prossimo, e poi cosa devo fare?

  398. Volevo aggiungere una piccola cosa…si…la pesca è per tutti; ma non tutti sono per la pesca…

  399. Un luogo attrezzato per i disabili
    Il lago “Nemo” è frequentato da circa ottanta appassionati ogni settimana (Pontedera)

    http://iltirreno.gelocal.it/pontedera/cronaca/2013/08/15/news/un-luogo-attrezzato-per-i-disabili-1.7584881

  400. Installata la prima postazione provinciale di pesca per i diversamente abili sul fiume Aniene Anticoli Corrado Subiaco.

    http://subynews.blogspot.it/2012/04/anticoli-corrado-installata-la-prima.html

  401. 11 Agosto 2013
    MONDIALI PESCA AL COLPO. SVENTOLA IL TRICOLORE IN BOSNIA: i Diversamente Abili Bronzo per Coscia; Veterani Oro per Pagliari

    Fantastica news che potete leggere qui civitavecchiasport.it/leggi.php?id=30624
    una bella foto

  402. Ciao. Grazie per il benvenuto. Mi chiamo Felice, ho 56 anni ed abito in provincia di Bergamo.
    Pesco in acqua dolce dal 1982, da quando cioè ho avuto la mia prima Licenza di Pesca.
    Mi piace quasi ogni tipo di tecnica, ora mi sto cimentando nel Ledgering e nella Pesca all’Inglese,
    però in passato ho avuto varie esperienze con il galleggiante, la Pesca a Fondo e soprattutto a Spinning,
    che pratico ancora non appena ne ho l’occasione. Mi ha piacevolmente sorpreso leggere dell’Ideatore del Sito,
    in testa alla Pagina, perchè ha risvegliato in me quell’entusiasmo che coll’andare del tempo si era un po’ affievolito,
    ricordandomi quella “smania” che mi prendeva quand’ero più giovane, per la Pesca.
    Volevo complimentarmi con Alessio per il pensiero e per ciò che ha ottenuto finora, mi riferisco ovviamente al Sito.
    Ti faccio i migliori Auguri per l’idea (che continui a prosperare, come iniziativa).
    Grazie. Ciao a tutti.

  403. E’ verissimo che se la tirano, ma c’è da dire anche una cosa si spendono molti soldi per pescare a mosca e spinning e ci vuole molta capacità e bravura, mentre canna e galleggiane sono capaci tutti…
    Spero di non offendere nessuno.
    ciao e grazie.

  404. Ciao a tutti,sto cercando qualcuno con cui andare a pescare a spinning nelle zone di Varese.
    Mi piace molto pescare ma non sono molto esperto.
    Grazie,ciao Ale.

  405. qui dalle mie parti non se ne può più i pescatori a mosca sembra che hanno le canne e le lenze di oro massiccio…
    io le trote le prendo lo stesso con la mia canna ed il mio galleggiante…
    viva la trota macrostigma…

  406. Grande Pescaok!
    Si lo penso anche io che la pesca è per tutti.
    Grazie a tutto il sito e tutte le persone che ci lavorano per queste interessanti informazioni.
    Matte

  407. Buon sera! Vorrei un paio di informazioni: per pescare in mare nella regione Veneto che documenti servono o si e libera.
    Grazie

  408. Guardo sempre il programma di Matteo de Falco e devo dire che farne a meno per me sarebbe difficile ho imparato tantissime cose, pesco a spinning da oltre 10 anni ma con passione artificiale ho trovato numerosi spunti per migliorare la mia tecnica.
    A presto.
    Andreas

  409. Buonasera a tutti…
    Chiedo aiuto a chi è più esperto di licenze ecc..
    Io sono in possesso della licenza di Tipo B, pagata tramite bollettino postale.
    Vorrei andare a pescare nel fiume Tanaro ( CN ) e non capisco se ho bisogno di un ulteriore licenza oppure basta quella già in mio possesso di Tipo B.

    Ringrazio in anticipo per l’aiuto. 🙂

  410. Dice bene De Falco, la pesca è una passione e in quanto tale deve rimanere un patrimonio di tutti!

  411. Solo chi ha una certa predisposizione d’animo può appassionarsi veramente alla pesca. E quando questo accade si percepisce immediatamente al primo sguardo, o alla prima parola scritta.
    Luca

  412. Complimenti!! La tua passione ti da tante soddisfazioni che tu meriti per tutti i sacrifici che hai fatto per questo sito. Un abbraccio

  413. Credo che avete ragione la pesca è per tutti, quelli che se la tirano alla fine diventano antipatici, la pesca invece è amicizia e passione.
    Marcello da Lodi.

  414. E io ringrazio te e lo staff di PescaOk per la disponibilità e la cordialità. Sicuramente mi rileggerete presto.
    Luca

  415. Voglio essere il primo a commentare, ti ringrazio a nome mio e di tutto PescaOk per questo articolo, originale e sicuramente ricco di passione e voglia di pescare.
    Grazie Luca e speriamo tutti di rileggerti presto.
    Alessio

  416. giomarlinfisheman

    Salve a tutti sono nuovo qui! Mi permetto di esporre anche un mio commento.. E’ vero il nylon a differenza del trecciato costa di meno ma a parere mio non da mai i risultati del trecciato. Primo che il trecciato viene quasi utilizzato solo per traina o per spinning al serra e alla leccia stella come faccio io o in parecchi della mia zona. Anche io sono nato con il nylon e credo di morire usando questa lenza in quando se saputa usare bene da i risultati migliori della pesca sportiva. non bisogna dimenticare che il trecciato pur fine che sia è sempre visibile e andando a praticare pesche all’orata, sarago e qualche spigola non credo siano molto d’accordo alla sua visibilità. Preferisco sempre un buon nylon-carbon che mi fa combattere la preda e i dia i suoi buoni risultati!

    Ognuno poi sviluppa una sua tecnica niente da dire! Un saluto a tutti Giovanni.

    • Grazie mille per la tua risposta Giovanni.
      E’ verissimo che poi ogniuno sviluppa la sua propria tecnica.
      Alessio

  417. Buongiorno mi sono appena registrato siccome amo il mondo della pesca e girando sul web non ce sito più specializzato del vostro a tale sport.
    Io però vorrei affacciarmi al mondo della pesca agonistica insomma, vorrei cominciare a fare qualche gara o campionato.
    Sapreste mica consigliarmi come iniziare a muovermi?
    Ciò che serve per gareggiare non so licenze, tessere ecc.
    Insomma vorrei sapere i requisiti per cominciare a pescare a livello agonistico.
    In attesa di una vostra gentile risposta porgo cordiali saluti.
    Venezia Giovanni

    • Ciao Giovanni e grazie della risposta,
      la prima cosa che mi vien in mente di risponderti è di contattare la fipsas della tua provincia e chiedere, molte volte sono proprio loro ad organizzare gli eventi e quindi sanno consigliarti per il meglio. In alternativa puoi cercare società di pesca sportiva nella tua città su internet o chiedere al tuo negoziante di fiducia.
      Così puoi iniziare a farti un’idea delle cose da fare.
      Facci sapere come va e buona fortuna.
      Alessio

  418. ciao, sono nuovo e mi chiamo davide e vivo a Lacchiarella, un paesino vicino a milano 🙂 dato che settimana prossima andrò a cesenatci(gatteo maree) volevo sapere se qualcuno a qualche consiglio da darmi… grazie a tutti per la disponibilità 😀

  419. Sono un vecchio utente del forum nn avevo ben capito il discorso dello spostamento per me il forum è. Sempre pesca ok comunque aspetto fiducioso le novità di cui parli. Grazie a tutti per quello che fate.

  420. Ciao a tutti amici pescatori!! Mi serviva un consiglio!! Dovrei andare a pesca di black bass in un canale col fondo fangoso e con l aqua poco limpida largo circa 2 metri. So bene che la pastura con sangue non si può usare….ma secondo voi attirerebbe i black bass? È che esche mi consigliate di usare! In attesa di una risposta vi ringrazio!!!!!,

  421. Per Migliorare questa sezione serve anche il tuo aiuto, vogliamo pubblicare solo itinerari utili, inviaci anche il tuo!
    Grazie.

  422. Abbiamo inserito la tecnica di pesca all’inglese.

  423. Grazie per il tuo feedback Aeron, che mulinello hai abbinato?

  424. Ciao a tutti

  425. Turchetti Nicola

    Io personalmente ho pescato con il nylon per davvero tanti anni..lo uso ancora per pescare lucci a casting, ma solo se pesco corto…
    Sono passato alla treccia per pescare in torrente e fiume ormai da 3-4 anni. Fare marcia indietro sarebbe impossibile per me, perchè il vantaggio che dà la treccia sulla sensibilità dell’esca e sulla ferrata in distanza è enorme, poi si usano diametri più sottili rispetto al nylon e c’è un gran vantaggio sul lancio. Io che pesco sul Brenta, dove devo anche fare lanci di 30 m per andare a stanare le trote dai sassi e devo ferrare a tali distanze lo trovo indispensabile! Su torrenti più piccoli non è più necessario invece, ma quando ormai si ha la mano con la sensibilità alla treccia si continua ad usare quella per non sbagliare pesci.
    Purtroppo i costi sono abbastanza alti e l’usura di una treccia è superiore a quella del nylon..questi sono i contro!!!

    • Ti ringrazio per la risposta tecnica e dettagliata Nicola,
      è statp un piacere leggerti e la tua risposta sarà sicuramente utile anche ad altri.
      Alessio

  426. Abbiamo aperto i commenti su questa pagina, usateli anche per segnalare eventuali problemi nel caricamento delle immagini, ricordatevi che dovete essere loggati per caricare le immagini.
    Grazie a tutti!

  427. 200.000 lucci……ma sanno quanti sono???? I casi sono inizialmente 2….o chi ha queste pensate nn sa nemmeno la differenza tra luccio e …..lumaca…./(tanto per citare un animale) oppure immettono 200.000 avannotti da 2 cm, di cui solo una minima parte si salverà…tutti gli altri faranno da pastura ai siluri che ringrazieranno moltiplicandosi ulteriormente…
    Non si ristabilisce un ecosistema ormai allo stremo e semidistrutto solo immettendo degli antagosnisti, bisogna ricostruire il tutto…dai canneti dove possono vivere i lucci alla qualità delle acque, ai controlli sui bracconieri….su tutto insomma,
    Questa soluzione dei lucci mi sembra quella di quei medici che somministrano antibiotici a gogo senza cercare approfonditamente le cause di una malattia…..finito l’effetto la malattia resta.
    Mi viene il sospetto (ormai non mi stupisco di nulla in questo paese) che qualcuno abbia vantaggi a seminare 200.000 lucci…. tempo fa in una zona d’Italia hanno ripopolato con dei fagiani (parliamo di caccia)…per poi scoprire che quei fagiani sono costati 34 euro cadauno…..