BENVENUTO NELLA COMMUNITY DI PESCAOK.it se sei già registrato e non riesci ad entare prova a resettare la password Clicca Qui. Se hai bisogno di aiuto scrivimi a info@pescaok.it

salire e scendere dal belly

+1 voto
825 visite
Salve, sono totalmente inesperto in merito e mi scuso in anticipo per la semplicità della domanda: esiste una tecnica particolare per salire e scendere dal belly nel caso in cui non sia possibile scendere in acqua, praticamente laghetto senza sponde degradanti? Grazie
quesito posto 13 Giugno 2014 in Barca, Kayak, Belly da petrellav (13 punti)
cambiato categoria 13 Giugno 2014 da aleturboss

1 Risposta

+1 voto
Ciao! Domanda quanto mai sensata e per nulla banale. Cercare, infatti, luoghi in cui salire o scendere agevolmente dal belly è il primo quesito che ci si deve porre quando organizziamo una battuta di pesca. Una tecnica particolare in senso assoluto non esiste se non quella di fare tutto con estrema lentezza e precisione. I movimenti bruschi sono sempre quelli che ci possono portare problemi pescando dal belly. Il primo passo è quello di posare in acqua il ciambellone quando siamo vestiti di tutto punto e abbiamo indossato le pinne. Giubbotto salvagente SEMPRE indossato e cintura dei waders allacciata. Sarebbe interessante capire quanto poco degradanti siano le sponde di questo lago ma se mi trovassi nella situazione di dover scendere in acqua in un lago in cui non riesco a toccare credo che metterei il belly con la seduta verso la sponda lo terrei il più vicino possibile, mi siederei sulla sponda con la faccia rivolta alla ciambella e facendo leva con le mani sul terreno, facendo una torsion,e mi ci siederei sopra. Oh, davvero complicatisismo da leggere e forse più facile da fare che non da speigare. Di certo se sei un proncipiante di questo straordinario modo di andare a pesca non cercherei subito di frequentare un luogo così scomodo ma cercherei di impartichirmi in spot più easy. Tempo fa abbiamo dedicato alcuni episodi di Passione Artificiale, la tramissione che conduco su Pesca Tv proprio all'ABC della pesca in belly boat mettendo in risalto, tra l'altro quali sono i modi più semplici di entrare ed uscire... Una buona idea, soprattutto all'inizio è comunque quella di non andare mai solo. Infatti anche l'uscita, se non hai un minimo di appiglio, può diventare davvero complicata. Insomma, prima prendi confidenza con il mezzo, vai sempre in coppia, e poi potrai sbrizzarti a frequentare luoghi più "tosti". E' un modo di pescare FANTASTICO che ti regalerà sensazioni uniche ma deve essere praticato sempre con il massimo della sicurezza possibile. Per finire, uno degli errori più comuni fra chi inizia è quello di gonfiare il belly fino quasi a farlo scoppiare...soprattutto d'estate le temperature molto alte tendono a far espandere l'aria all'interno della ciambella: non esagerare. Apllicando una leggera pressione sui tubulari questi devono sempre cedere un pò... Se ce l'hai fatta ad arrivare in fondo, finisco 'sta pappardella terrificante ricordandoti di fare solo attenzione ai movimenti laterali tipo sporgersi di fianco per liberare un pesce ecc ecc...quelli soprattutto su belly boat di non nuovissima concezione sono un pò il tallone di Achille del mitico ciambellone.

Se hai bisogno di qualche delucidazione non hai che da chiedere.

Buon divertimento!

Matteo
risposta inviata 13 Giugno 2014 da matteo-de-falco (15 punti)
Grazie della risposta matteo, purtroppo dalle mie parti ci sono solo specchi d acqua dove entrati in acqua non si "tocca" per intenderci e da quello che ho capito la faccenda è complicata.....
Grazie per l'esaustiva risposta Matteo.

Domande correlate

0 voti
1 risposta 129 visite
129 visite quesito posto 10 Marzo 2015 in Canne e mulinelli da ilovefish (12 punti)
0 voti
2 risposte 227 visite
0 voti
1 risposta 528 visite
...